Desiderio d’amore

Ho voglia che i sogni si avverino

che quella stella che vola nel cielo

con la sua coda scintillante

si fermi in un luogo

-in un Mondo sospeso-

nei tuoi occhioni oscuri.

Ho voglia di stare con te

di camminarti accanto

accarezzare il tuo viso

sfiorare il tuo dolce sorriso

proteggere la timidezza del tuo animo.

Sei la purezza di una margherita che nasce nei campi di grano

sei un richiamo

il risveglio della mia essenza

-vibra e si accende al ritmo dei tuoi movimenti-

lenti, distratti, eleganti…

Ho voglia di te

d’imprimere il sapore del tuo essere

confondere le nostre entità

lasciare sfociare l’intenso sentire

perchè voglio credere che non c’è dono più immenso

più vicino a Dio…

Il cielo è azzurro oltre le nuvole grigie

si muovon le fronde degli alberi

tu fai parte della bellezza dell’Universo…

Un sentimento così innocente

-da tempi immemorabili-

è rimasto sospeso senza trovare il suo volo libero.

Oggi allargo le ali e mi abbandono alle correnti

è un vortice di aria fresca.

Respiro…

Sei una carezza che arriva al sorriso di bimba…

In una dimensione senza tempo

-vicino al creato-

sulle ali di un gabbiano…

Il mio desiderio d’amore.

 

5 pensieri su “Desiderio d’amore”

  1. Fantastica… Senza parole, la vorrei mandare a una persona, la conosco, ma non l’ho mai vista… non so se andrebbe bene… posso avere un tuo consiglio?… grazie di aver scritto tutto ciò… complimenti.
    E pure pensando a lei e leggendo questa poesia, a dire la verità, sono uscite alcune lacrime… tra brividi e emozioni, ho conosciuto in me un’altra persona, che fin 2 minuti fa non conoscevo…
    Vabbè non vorrei disturbare, ma se puoi rispondimi… mi sarai d’aiuto

    …un bacio enorme da luigi’

  2. Scusa Luigi, per una mia svista non ti ho mai risposto !!!!! Mi dispiace, spero che sia andata alla grande con quella persona alla quale volevi scrivere la poesia !!!! 🙂
    Ciao
    Greta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *