In silenzio

In silenzio

Senza far rumore

Come hai fatto?

Come ci sei riuscita?

In mezzo a tutto quel dolore…

Mi sono svegliato

E non fa più male…

Incubo che come brina,

Si scioglie al sole…

 

Ma come hai fatto?

Come ci sei riuscita?

A riportar colore

In questa mia vita…

In mezzo a tutto quel grigiore…

Sei entrata piano piano

E senza far rumore…

 

Ma come hai fatto?

Come ci sei riuscita?

In mezzo a tutta quella confusione

Tra milioni di voci

E di stupide parole…

I tuoi occhi,

Quelli non fan rumore,

Son verdi di speranza

E vanno dritti al cuore…

 

In questo mondo di urlatori…

Tra smarrimento e paure…

Non servono parole…

Solo un piccolo gesto…

Fatto in silenzio

E senza far rumore…

 

8 pensieri su “In silenzio”

  1. bella la tua poesia, bello restare stupiti dai nuovi incontri
    ciao
    Salvo

  2. I grandi sconvolgimenti avvengono a volte senza che ce ne accorgiamo… ci si sveglia ed è tutto cambiato, tutto diverso… Ciao Salvo

  3. I grandi sconvolgimenti a volte avvengono senza che noi ce ne accorgiamo. Ci si sveglia ed è tutto cambiato, tutto diverso…ciao Salvo

  4. Veramente bella. Tieniti stretta la tua amica, non riesce a tutti un miracolo del genere.
    Ciao
    Tilly

  5. è più facile scrivere di un dolore che di una gioia.
    e tu della gioia scrivi bene.
    ciao
    anna

  6. Una poesia che tocca al cuore e lo lascia segnato della malinconia smascherata della poesia. Veramente bella, complimenti!!

  7. Bellissima, mi ha molto emozionata, uno sguardo in silenzio dice tutto senza far rumore.
    Complimenti…. Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *