L’Enigma

È restar senza parole

e non legger nel profondo,

forse è li che è nascosto

l’introvabile valore.

 

Stai cercando cose vere,

ma non leggi ove dovresti,

leggi solo frasi scritte

che per te sono già chimere.

 

Ti illudi che sia chiaro

ma stai solo giudicando

quel che vedi e stai leggendo

fuori dal tuo immaginario.

 

Non c’è altro oltre il pensiero,

solo astratto e timida irrealtà,

frutto anonimo di genialità

dove il bianco presto sarà nero.

 

Un pensiero su “L’Enigma”

  1. …e l’artista della parola è colui che sa vestire quei pensieri con abiti colorati….
    ciao
    anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *