Sara

C’è una favola da raccontare,
in mezzo alla pioggia.

C’è una luce che ti illumina,
che ti aiuterà a volare.

C’è una luce che mi illumina,
è la tua.

C’è un giorno da ricordare,
in mezzo alla pioggia.

Il tuo giorno.

Un giorno
di dolore,
di lacrime.

Un giorno
di gioia,
di vita,
di emozione.

Fiore di primavera,
ti immagino.
Mi immagino.

Bellezza.

C’è una strada che inizia,
e sparisce all’orizzonte.

Il tuo orizzonte.

Ti innalzi,
sopra le nuvole,
piccola
grande rivoluzione.

Che tu possa
trovare un mondo migliore,
e correre,
correre,
correre.

Che tu possa
innaffiare i sogni,
essere libera,
sempre.

C’è una favola da raccontare,
in mezzo alla pioggia.

La favola del Sole.

 

5 pensieri su “Sara”

  1. Un componimento che si apre alla speranza di un domani migliore grazie a quel sole che saprà vincere la pioggia e regalare nuove emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *