Aldebaran

Vorrei tornare
ad essere
come Aldebaran,
la tua stella
purissima,
inviolata,
abbagliante…
l’astro
sfolgorante
che rischiara
il buio del cielo
e le tue notti…

Vorrei tornare
ad essere
il tuo faro,
il rifugio
del porto,
la tua guida
preziosa…
quando
il manto stellato
si cela
ai tuoi occhi,
avviliti,
stanchi…

Vorrei tornare
ad essere
al centro
dell’Universo,
e dei tuoi pensieri,
come
un diamante,
di puro carbonio,
cristallino,
trasparente,
indistruttibile…
come una stella
del firmamento,
che veglia
sui sogni
degli uomini,
in attesa
del risveglio
del sole…

 

Un pensiero su “Aldebaran”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *