Concorso Letterario “AmaRossella”

Il Sodalizio Culturale “Enclave” indice la IV edizione del Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa “AmaRossella”.

Regolamento

Art. 1 Le sezioni a concorso sono 5: A) poesia in lingua italiana, inedita, a tema libero (max 40 versi); B) poesia in dialetto, inedita, a tema libero (max 40 versi), con traduzione in italiano, a fronte, se scritta in vernacolo differente da quello romanesco (accanto al titolo, indicare, su ogni copia, il riferimento geografico); C) poesia religiosa in lingua italiana, inedita (max 40 versi); D) racconto breve in lingua italiana, inedito, a tema libero (max 4 facciate di foglio A4); E) sezione speciale “AmaRossella” poesia in lingua italiana, inedita (max 40 versi), a tema “La solitudine: arida e cupa, avvolge l’umanità senza limiti generazionali e sociali; apparentemente invincibile, può esser sconfitta (e come) nel mondo moderno?”.
Art. 2 Per ogni sezione si possono inviare non più di due elaborati. In caso di duplice affermazione in una stessa sezione, l’Autore sarà premiato per un’opera, quella meglio classificata. I lavori devono intendersi come individuali. Le opere classificatesi nei primi sette posti al Concorso, non possono essere inviate per le successive edizioni.
Art. 3 La quota di partecipazione è unica, fissata in 10 (dieci) euro e consente la partecipazione a una o più sezioni.
Art. 4 La suddetta quota di partecipazione può essere inviata in contanti nella busta o per raccomandata (insieme alle opere); in questo ultimo caso indirizzare testualmente a: Marco Managò – Via Treviri, 3 – 00174 Roma.
Art. 5 Gli elaborati devono essere inviati in 6 copie anonime (possibilmente in formato A4, senza spillare). In busta a parte inserire apposita scheda di partecipazione firmata (prestampata dall’organizzazione o elaborata dal concorrente) in cui risulti: dichiarazione di testo inedito e paternità dell’opera, l’autorizzazione dei dati personali ai sensi del D.L.vo 196/2003, indicazione precisa dei dati suddetti (nome, cognome, indirizzo completo di C.A.P., Comune e Provincia, telefono, eventuale e-mail) e il titolo dei testi inviati (suddivisi per sezione). E’ possibile chiedere la modifica o, ultimato il Concorso, la cancellazione dei dati personali.
Art. 6 Gli elaborati pervenuti non saranno restituiti.
Art. 7 I nominativi dei componenti la Giuria saranno resi noti il giorno stesso della cerimonia di premiazione.
Art. 8 Il giudizio della Giuria è insindacabile e inappellabile.
Art. 9 La cerimonia di premiazione si svolgerà a Roma, presumibilmente domenica 14 giugno 2009 alle ore 16.45. Tutti i concorrenti, loro amici e familiari, sono invitati a partecipare. Non è previsto rimborso spese.
Art. 10 La scadenza del Concorso è fissata per il giorno 28 febbraio 2009, per l’invio farà fede il timbro postale. Le opere devono essere inviate per posta al seguente indirizzo: Premio Letterario “AmaRossella” – c/o Marco Managò – Via Treviri, 3 – 00174 Roma. E’ consentita, previo accordi preliminari, la consegna degli elaborati a mano.
Art. 11 I premi consistono in coppe, targhe e medaglie, per i primi sette classificati di ogni sezione.
Art. 12 I premi devono essere ritirati dagli autori, in caso di impedimento è ammesso il ritiro tramite delega scritta o autorizzazione comunicata con altri mezzi; in nessun caso è previsto l’invio dei premi per posta. I premi non ritirati entro 6 mesi dalla data della premiazione saranno considerati decaduti.
Art. 13 Ai sensi della Legge 675/96 (e successive modifiche) sulla Tutela dei dati personali, il trattamento degli stessi, cui si garantisce la massima riservatezza, è effettuato esclusivamente ai fini inerenti il Concorso cui si partecipa; tali dati non verranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo.
Art. 14 La partecipazione al Concorso implica la completa accettazione del relativo regolamento. La mancata osservanza di una sola delle clausole del bando comporterà l’automatica esclusione senza alcun diritto al rimborso della quota versata.
Art. 15 I risultati e il verbale della giuria saranno inviati a tutti i partecipanti, attraverso posta ordinaria o elettronica.
Art. 16 Il contenuto delle opere deve essere moralmente responsabile e non offendere i valori etici, culturali e religiosi.
Art. 17 Eventuali curriculum inviati alla Segreteria del Premio non saranno presi in considerazione ai fini della classifica finale.
Art. 18 La partecipazione al Concorso è riservata ai soli autori maggiorenni.
Art. 19 Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali plagi, che saranno risolti, in ogni caso, in sedi e con mezzi estranei al Concorso stesso.
Note. Il Concorso non si avvale di alcun patrocinio né di proventi pubblicitari.
La cerimonia di premiazione è dedicata interamente agli artisti premiati e convenuti, i veri protagonisti dell’evento.
Per ulteriori informazioni contattare l’organizzatore del Concorso: Marco Managò – Via Treviri, 3 00174 Roma – 0676908133 – 3472429557 – manamar@tin.it – http://xoomer.alice.it/manamar/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *