Un lacrima

Una lacrima che scende,

un amore che finisce.

Una lacrima solitaria,

che da sola sa lavare via ogni dolore.

 

Una lacrima nata dai miei occhi,

Una lacrima d’amore.

Quella lacrima, l’unica che piansi, l’unica che vedesti…

 

Dopo quella lacrima salata

non avevo bisogno di parole da pronunciare,

le cose più importanti erano state dette,

il dolore era emerso.

 

Ora non rimaneva che lavare via

quello che una volta era stato Amore.

E ricominciare a vivere

 

8 pensieri su “Un lacrima”

  1. Mi piace perché é positiva. Mi piace perché nonostante il dolore da chi viene lasciato, c’é la voglia di ricominciare a vivere, prendere il positivo di quello che é stato e lasciare il negativo alle spalle. Quando ci si riesce é un arricchimento personale.
    Ciao.
    Sandra

  2. La vita è nostra, l’unica che ci è data.
    Bisogna sempre ricominciare a vivere.
    Ciao
    anna

  3. L’ultimo verso è un raggio di luce che risplende nell’oscurità. E’ la speranza, l’ultima superstite che si rialza sui suoi pugni e continua a combattere… molto bella.

  4. Che dirti, è andata dritta al cuore questa poesia, molto bella. Ciao da Betta

  5. Molto bella. Hai trasmesso sapientemente la grandezza dell’amore che ti ha fatto versare questa pesante Lacrima.
    Brava.
    Ciao. QS-TANZ.

  6. Riuscire a condensare tutto in un’unica, pesantissima lacrima e poi voltare pagina e riprendere in mano la propria vita.
    Brava.

  7. Perchè? Chi ama poi alla fine deve sempre piangere
    che delusione… l’essere lasciati
    allora non era Amore…
    solo una grande illusione…?
    ma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *