Stretto nel cuore

Sono un cane vagabondo,

giro per strada tutto il giorno

anche se mi danno da mangiare.

Io continuo a camminare

e su quel ciglio di strada

torno a riposare

dove il mio padrone mi disse di aspettare.

Ed io qui, negli anni son rimasto

ad aspettarti, tra la neve, il ghiaccio,

le botte ed il coraggio,

con il cuore a pezzetti e le orecchie a penzoloni.

Ho persino pensato, “Ma forse tu, mi hai, abbandonato?”

Ma subito il mio cuore

questo pensiero ha scartato

e sul ciglio nuovamente son tornato

e ti ho ululato “Padrone, scusami se, non ti ho trovato

ed ora con la morte me ne vado… io

non ti ho mai scordato

e stretto nel cuore ti ho portato,

poiché di te sono innamorato

e non ti ho mai abbandonato”.

 

13 pensieri su “Stretto nel cuore”

  1. Io amo gli animali, in particolare il cane, infatti ne ho uno, Benny, che adoro. A quelle “degne” persone che abbandonano gli animali, vorrei ricordare, un animale é una scelta, non ti capita, lo devi volere, e… anche l’essere umano può essere abbandanoto, e in varie forme, pensateci…
    Grazie per la poesia, semplice e significativa.
    Sandra

  2. struggente il contenuto.
    se non ti offendi, però, avrei evitato la ricerca della rima in una poesia così drammatica, perchè le dà un tono di cantilena che è in contrasto col dolore e la disperazione che vuoi esprimere.
    spero di non averti contrariata.
    ciao
    anna

  3. Bella. Mi ha commosso. E’ molto vera, purtroppo…
    Io amo i cani, e gli animali in genere, ho due cani e un gatto, e, l’affetto che mi danno è immenso, non capirò mai quelle “persone” che li abbandonano. complimenti naida, per la tua sensibilità. Ciao da Betta

  4. Ciao Nadia, le tue parole sono bellissime. L’amore che ti può dare un cane è veramente il più grande, anche perchè differentemente dalle persone, lui ti adora così come sei, senza voler vedere in te alcun difetto. A lui basta solo il tuo sorriso a farlo scodinzolare di gioia.

    Un saluto con affetto
    Alice Rainbow

  5. Molto bella, io ho una micia ma amo tutti gli animali e auguro il peggio a chi li abbandona!

  6. Mi hai fatto piangere… a volte vorrei fare di più per portare avanti i miei ideali ma mi sento così impotente…
    grazie
    giorgia

  7. E’ una poesia bellissima!!! Io adoro i cani e non li abbandonerei per niente al mondo… complimeti… molto bella!!!
    Martina 🙂

  8. Ho il nodo in gola… non so cosa farei a queste “persone” che hanno il coraggio di abbandonare un essere indifeso, sapendo che andrà quasi certamente incontro alla morte… ma a questi elementi la vita non darà nulla di buono.

  9. E’ bellissima, sembra vera, solo chi ama veramente questi esserini indifesi può capire e io fidatevi sono una di loro, per avere 5 cani li amo veramente.

  10. E’ una poesia bellissimaaa… io amo gli animali, infatti da grande voglio fare la veterinaria… io ho una cagnolina di un anno e mezzo le voglio troppo bene 🙂 non la abbandonerei mai mai mai… non riesco a capire quella gente malvagia che abbandona o sfrutta gli animali… io non lo farei mai… 🙂

  11. Poesia struggente e commovente… io amo gli animali ma adoro i cani e la loro sensibilità. A casa con noi vive Shana una cagnetta di 5 anni, è affettuosa ci ama come la sua famiglia e mai dico mai ho pensato di abbandonarla, al solo pensiero sto male, e condanno tutti quelli che lo fanno… condanno chi li maltratta – naturalmente vale per tutti gli animali.

  12. Questa poesia è splendida…
    io amo gli animali ho un cane e un gatto e non li abbandonerò MAI…
    COMPLIMENTI PER LA POESIA

    un bacio Alessia

  13. Mi hai commosso, fino alle lacrime. Hai messo in versi il vero amore, quello che l’essere umano può forse arrivare in parte solo a percepire… ma che non potrà mai veramente comprendere… quanto infinito è il loro amore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *