Come si guarisce dall’amore?

Ho solo cercato di eliminarti dalla mia vita

cancellato gli sms,

le conversazioni,

le foto sul pc…

ho cercato di riprendere possesso dei miei sogni…

ma non ci riesco

perchè in mezzo ci sei anche tu!

Non mi tornano indietro…

proprio come te!

Mi rimangono mille pensieri in testa,

mille immagini di te

che proprio non riesco a cancellare,

suoni, odori, sensazioni che si sono costruite, dentro di me,

un trono da re…

vorrei distruggerle

ma mi accorgo per ogni giorno che passa

che sono parte della mia vita…

per quanto mi sforzi

basta un nulla per farle tornare a galla…

Aiutami a dimenticarti,

fammi capire cosa ti ha liberato da me?

Come ci si allontana da un amore?

Ci proverò anche io…

ti ricordi delle mie paure?

Tu mi confessasti di averne delle tue ma ci volevi provare

mi convincesti!

Ti confessai che avrei voluto non aver conosciuto nessuno prima di te…

non avrei avuto timori,

il tuo amore sarebbe bastato…

ho imparato ad amarti ed ora non riesco a smettere…

Dov’è la colpa?

Come si guarisce dall’amore?

 

11 pensieri su “Come si guarisce dall’amore?”

  1. Temo di non avere una risposta, ma posso dirti che la tua poesia è arrivata dritta dritta in un angolino del mio cuore, facendo riaffiorare tanti ricordi e una buona dose di commozione…
    Brava.

  2. E’ bellissima la tua poesia, l’amore può farti soffrire veramente tanto, ma il tempo aiuta, credimi… Un abbraccio da Betta

  3. la poesia rispecchia il mio stato d’animo. Bellissima e dolorosamente vera. Il tempo aiuterà? Lo dicono in molti ma io è da un anno che soffro e proprio non passa …non passa Solo Dio sa come vorrei dimenticare… il vuoto è incolmabile. Ti stringo

  4. il tempo non ti farà dimenticare, non sarebbe giusto dimenticare, se ora stai male è solo perchè è stato veramente bello… allora ne è valsa la pena.
    poco per volta incomincerai a star meglio e smetterai di pensare di amarlo.
    gli unici protagonisti della nostra vita siamo noi stessi, gli altri sono solo personaggi secondari…

  5. Grazie del commento Katia…
    mi fa piacere che i miei versi abbiano “toccato i tuoi sentimenti”..
    purtroppo lo so bene che da questa malattia non si guarisce mai completamente…

    besitos

  6. Il tempo… l’unico alleato nelle questioni amorose! Penso però che alcune ferite lascino sempre un segno… proprio come quando si toglie un chiodo da un muro, liberata la parete, rimane il segno del suo passaggio…
    grazie del commento Betta.

    besitos

  7. Ciao Nadia,
    ti confesso che scrivere questa poesia per me ha rappresentato uno sfogo… ho liberato le sensazioni che provavo, la rabbia e l’amore che soffocavano il mio cuore! Non sono cui per dispensare consigli, non ne sarei capace! Cerca una valvola di sfogo, un mezzo che riesca a liberarti dal peso che porti dentro… tutto ti sembrerà più limpido… almeno così è stato per me! Abbi Fede e pensa sempre che tutto quello che passa per la nostra vita, accade perchè scritto in un progetto d’amore…
    besitos

  8. Grazie del commento Simi..
    è proprio vero, i protagonisti della nostra vita siamo noi stessi…
    ma avere un co-protagonista decente ogni tanto.. mica fa male 🙂
    scherzo..
    besitos

  9. Grazie LadradiSogni …è vero che tutto ciò che accade sta scritto da qualche parte… il problema è non poterlo leggere in tempo… ma ogni cosa troverà la sua ragione il suo spazio il suo luogo… prima o poi

  10. Quello che hai scritto mi trova molto vicina. Io provo ad aiutarmi scrivendo, trovo che dia sollievo tirare fuori così i propri sentimenti e le proprie sofferenze… Bella poesia, un abbraccio, F.

  11. Grazie del commento Forsythia,
    è proprio vero la poesia è, per molti innamorati, il medicamento più efficace!
    almeno lo è per me!
    besitos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *