Ritratto del mio amore

Non ha nome

Il mio AMORE…

 

Non ha capelli bruni

Né occhi grandi

Non ha spalle grandi

Né gambe da ciclista

Non ha idee chiare

Né la testa fra le nuvole

 

Non ha una casa

Né un’auto

Non ha parole di conforto

Né abbracci profondi

Non ha carezze sincere

Né languidi sguardi…

 

Molte cose non ha

Molte le cose che non ho…

Troppe forse perché non è al mio fianco…

Ma vorrei averle, ora più che mai

 

Non ha volto il mio amore

Ma conosce bene l’indirizzo del mio cuore

E già da tempo possiede la chiave

Con cui avevo serrato ogni ingresso…

 

È…

Abita nel profondo

E ogni giorno né scorgo un angolo

Ne assaggio un pezzo…

Mi sento VIVA!

 

4 pensieri su “Ritratto del mio amore”

  1. Grazie QS-Tanz, come si dice: “la speranza è l’ultima a morire….”
    ad maiora!
    besitos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *