Premio Letterario “Coop for Words”

Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest, Coop Lombardia, Coop Estense e Coop Liguria bandiscono la dodicesima edizione del premio letterario “Coop for Words”, riservato ad elaborati inediti in lingua italiana e articolato nelle seguenti sezioni:

a) Poesia
b) Ricetta d’autore
c) Canzone d’autore
d) I racconti dello scontrino (in collaborazione con i centri commerciali IGD)
e) Fumetto

L’iniziativa intende valorizzare il lavoro di poeti, scrittori, parolieri e autori di fumetto di età compresa tra i 18 anni – già compiuti all’apertura del bando (15 Aprile) e i 36 anni, compiuti non oltre giorno della scadenza del bando (15 giugno).

I partecipanti devono essere domiciliati (non occorre avere la residenza legale) nelle regioni Veneto, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Friuli Venezia-Giulia, Lombardia, Liguria e Puglia e nelle province dib Alessandria, Cuneo e Matera (territori di competenza delle Cooperative promotrici) selezionati tra tutti quelli che avranno inviato le proprie opere obbligatoriamente inedite (compresa la pubblicazione sul web), al sito http://www.coopforwords.it da martedì 15 aprile entro e non oltre domenica 15 giugno 2014.
La pubblicazione on line dei testi e delle tavole a fumetto sul sito http://www.coopforwords.it è subordinata ad una procedura di autorizzazione e liberatoria per la partecipazione alle edizioni del Premio “Coop for words” .

La partecipazione al premio letterario è gratuita.

COME PARTECIPARE
Tutti gli elaborati devono essere inviati tra il 15 aprile e il 15 giugno 2014 attraverso l’apposita pagina che si trova sul sito http://www.coopforwords.it, interno al portale http://www.e-coop.it.

SEZIONE POESIA
Il tema è libero. La lunghezza complessiva del testo inviato non dovrà superare i 50 versi. Si può partecipare con un solo componimento.

RICETTA D’AUTORE
La sezione prevede l’invio di una ricetta, in forma narrativa, che sia anche una storia, e che possa essere veramente realizzata. La lunghezza massima deve essere di 2 cartelle o 3600 battute, spazi compresi.
Cliccando qui si possono leggere alcuni testi da prendere come esempio.

SEZIONE CANZONE D’AUTORE
Si richiede l’invio di un testo in tre strofe e ritornello a tema libero. Si può partecipare con un solo elaborato. C’è una base musicale firmata da Beatrice Antolini, che si può ascoltare e scaricare da questo link, su cui scrivere il testo.

SEZIONE FUMETTO
Si richiede la creazione di due tavole immaginate come prefazione di un’opera letteraria contemporanea (dal Novecento ai giorni nostri) a scelta, mettendone in evidenza o l’atmosfera, o una tematica, o le emozioni che suscita nel lettore. Ciascun autore (nel caso di coautori, indicarli tutti ma prevedere un unico referente per le procedure del bando) potrà inviare un unico elaborato di due sole tavole, con i seguenti inderogabili requisiti tecnici per ciascuna pagina:
Dimensioni dell’immagine: 1770 x 2480 pixel (ovvero 150 x 210 mm, 300 dpi)
Dimensione massima del file: 1MB
Formato del file: jpg
Qualsiasi altro formato o dimensione non sarà accettato dal sistema.

SEZIONE “ I RACCONTI DELLO SCONTRINO”
A questa sezione, nata in collaborazione con i Centri Commerciali del Gruppo IGD situati nei medesimi territori di competenza delle Cooperative promotrici del Premio, si può partecipare con un solo testo di lunghezza non superiore a 1500 caratteri ( spazi inclusi) idealmente redatto sul retro di uno scontrino. Gli elaborati di questa sezione dovranno essere microstorie ambientate in un centro commerciale.

***

Ogni partecipante al premio dovrà scrivere anche una breve scheda di autopresentazione che sarà associata al suo elaborato, utilizzando una pagina di compilazione all’interno del sito.
Le note biografiche saranno pubblicate on line e anche a corredo dell’elaborato, se finalista, pubblicato nell’ Antologia del Premio 2014. Si richiede pertanto particolare cura nella redazione del testo, che potrà essere adattato per la pubblicazione on line ed editoriale dalla segreteria del Premio.
Gli elaborati che risponderanno ai requisiti sopra indicati, inviati entro e non oltre il 15 giugno 2014, verranno pubblicati – previa approvazione dell’amministratore – sul sito http://www.coopforwords.it congiuntamente alla scheda di auto-presentazione, e resteranno on line anche dopo la chiusura del bando.
Pertanto chi partecipa al bando accetta questa condizione.

Per partecipare al premio “Coop for words 2013” è necessario avere un’età compresa tra i 18 anni – già compiuti all’avvio del bando – e i 36 anni non compiuti alla chiusura del bando – ed il domicilio (non occorre la residenza legale) nei territori in cui operano le cooperative promotrici Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest, Coop Lombardia e Coop Liguria: Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Liguria, Puglia e le province di Alessandria, Cuneo e Matera.
Per far sì che il proprio elaborato partecipi alla selezione, è necessario fare richiesta di ammissione al premio attraverso l’apposito form, comprensivo di liberatoria per la pubblicazione dei testi, sul sito http://www.coopforwords.it.

OPERATO DELLA GIURIA DI ESPERTI
Tutti gli elaborati ammessi alle selezioni per il premio saranno valutati da una giuria composta di membri di provata competenza nei settori dell’editoria, della narrativa, della poesia, del mondo accademico, del giornalismo, della grafica e fumetto, della canzone d’autore.
La giuria sceglierà i 10 testi finalisti per ognuna delle sezioni del premio “Coop for Words”. La decisione della giuria è inappellabile e insindacabile dai partecipanti che ne accetteranno senza condizioni i contenuti, rinunciando a qualsiasi contestazione o azione legale. La diffusione della graduatoria dei finalisti di ogni sezione avverrà tramite http://www.e-coop.it http://www.coopforwords.it e il mensile “Consumatori”.

COSA SPETTA AI DIECI FINALISTI DI TUTTE LE SEZIONI
I primi 10 elaborati classificati di ognuna delle cinque sezioni del Premio Coop for Words 2014 saranno pubblicati presso un editore nazionale, a spese degli organizzatori, all’interno di un volume antologico che sarà in distribuzione presso i punti vendita di Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest, Coop Lombardia, Coop Estense e Coop Liguria e le librerie della catena “Librerie.coop” sul territorio nazionale. Tutti i finalisti riceveranno 10 copie omaggio di tale antologia.

COSA SPETTA AL PRIMO CLASSIFICATO DELLE SEZIONI POESIA, RICETTA D’AUTORE E RACCONTI DELLO SCONTRINO.
I vincitori delle tre sezioni sopraindicate potranno frequentare gratuitamente uno dei corsi del programma 2014 – 2015 della “Bottega Finzioni”, la scuola di sceneggiatura e narrazione fondata da Carlo Lucarelli con sede a Bologna, salvo l’accettazione da parte del loro regolamento e delle condizioni obbligatorie indicate su http://www.bottegafinzioni.it. In caso di rinuncia da parte dei primi classificati non è previsto il subentro di altri in graduatoria.

COSA SPETTA AL PRIMO CLASSIFICATO DELLA SEZIONE FUMETTO
Una concreta opportunità professionale per il primo classificato della sezione Fumetto viene offerta da Openet Technologies Spa di Matera che intende finanziare una borsa di studio del valore di 2000 euro per collaborare ad un progetto internazionale volto alla realizzazione di attività formative destinate a paesi dell’Africa sub-shariana, utilizzando tra le altre la tecnica dello “storytelling”. Avrà diritto, inoltre, alla pubblicazione di una prefazione ad un volume edito da Chiarelettere e le sue tavole verranno esposte in una mostra antologica all’interrno del BilBOlBul 2015, il Festival internazionale del fumetto di Bologna. Un’altra borsa di studio (Premio Speciale) verrà assegnato da GVC tra i primi dieci classificati.

COSA SPETTA AL PRIMO CLASSIFICATO DELLA SEZIONE SPECIALE CANZONE D’AUTORE
Il testo classificato al primo posto tra i dieci selezionati dalla giuria sarà musicato da Beatrice Antolini. La canzone-musica e testo – sarà poi proposta a interpreti di fama nazionale e case discografiche.

COSA SPETTA AI CLASSIFICATI DAL SECONDO AL QUINTO POSTO DELLE SEZIONI POESIA, RICETTE D’AUTORE, RACCONTI DELLO SCONTRINO E FUMETTO
I classificati dal secondo al quinto posto potranno usufruire di uno sconto di 100 euro sul costo di iscrizione ad un corso di Bottega Finzioni ed assistere in qualità di uditori fino ad esaurimento posti alle Lezioni Magistrali organizzate da Bottega Finzioni a Bologna.

COSA SPETTA AI PRIMI CINQUE CLASSIFICATI DELLE SEZIONI POESIA, RICETTA D’AUTORE, CANZONE D’AUTORE, RACCONTI DELLO SCONTRINO
I primi 5 classificati di ognuna delle quattro sezioni sopra indicate nel 2014 potranno partecipare a “Ad Alta Voce”, la manifestazione organizzata da Coop Adriatica che ogni anno coinvolge, con letture in vari luoghi pubblici, autori di gran notorietà e prestigio nazionale in varie città italiane.

COSA SPETTA AI FINALISTI DELLA SEZIONE FUMETTO
Il secondo e il terzo classificato della sezione Fumetto potranno partecipare ad un workshop gratuito all’interno di BilBOlbul 2015, il Festival Internazionale del Fumetto di Bologna.

CAUSE DI ESCLUSIONE
In qualsiasi fase dell’iniziativa e anche dopo la proclamazione dei vincitori, la violazione di quanto stabilito nel presente regolamento decreterà l’automatica ed insindacabile esclusione del partecipante. Questo vale nel caso di presentazione di:
testi non inediti ( i testi pubblicati sul web sono considerati editi)
testi e/o autori vincolati da contratto editoriale o iscritti alla SIAE
partecipazione sotto pseudonimo o con dati anagrafici falsi.

DIRITTI D’AUTORE
Coop Adriatica, Coop Consumatori Nordest, Coop Lombardia, Coop Estense e Coop Liguria.si impegnano a curare gli obblighi di SIAE relativi all’iniziativa: i file contenenti i testi saranno ospitati, anche dopo la chiusura del bando (e quindi i partecipanti accettano questa condizione) sul sito http://www.coopforwords.it, interno al portale http://www.e-coop.it, dotato di apposita Licenza Multimediale SIAE; per la stampa dell’antologia con i testi dei vincitori saranno corrisposti i relativi costi per bollinatura/versamento di diritti d’autore.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *