Insieme, io e te

Insieme, io e te.
La strada ed è viaggio,
soli ed e già tardi…
un minuto e sembra eterno.
 
Insieme ed è peccato.
Sentirti forte addosso,
un brivido e non è lecito…
fuggire perchè non posso.
 
Io e te ed è sbagliato.
Il tuo respiro è lento,
un bacio ed è un affronto…
non si può vivere il momento.
 
Nuotare nel mare dei miei occhi,
annegare perchè non tocchi.
Parlare di sentimenti,
negare perchè ti penti.
 
Ascoltarmi dentro ed è rumore:
giudizi e sono solo parole.
Guardarti a fondo ed è buio,
un grido e sono io che muoio.
 
“Non ti amo”
e non lo penso,
“non ti voglio”
e non lo sento:
la mia bocca mente,
la voce è della gente…
e io non so rispondere
e tu non sai comprendere.
 
Vai lontano
e vorrei stringerti,
mi dai la mano
e non posso prenderti,
mi guardi
e ti penso,
mi perdi
e non c’è un senso.

 

Un pensiero su “Insieme, io e te”

  1. un amore sofferto e “proibito”, confessato solo a se stessi e negato con tutti.
    un bel modo di rendere questo sentimento soffocato.
    anna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *