Sapore salato

Il dolce sapore salato

ristagna in fondo al palato,

l’odore che ho appena odorato

è misto nel soffio di un fiato,

lo sguardo è smarrito…

si è perso nel vento sfiatato,

un piccolo invito è bastato

e il cuore è scattato.

Non c’era dolore

nel volto sudato d’amore,

e il piccolo fiore che ero

s’è tinto di prato.

Un chiaro pensiero,

nascosto nell’occhio crucciato,

ha aperto la mente a un grande destriero:

il vento del nostro passato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *