Concorso Letterario “Oltre il confine”

Il presidio «Le Parole e Le Pietre» di Arzachena nato per dare spazio e sostenere attività di carattere espressivo e artistico bandisce il 3° Concorso Letterario “Oltre il confine”.

REGOLAMENTO

Per iniziativa del circolo letterario «Le Parole e Le Pietre», è indetto il concorso letterario “Oltre il confine” riservato al racconto breve.

Art. 1 – PROMOTORI – Il comitato promotore del premio è composto dai rappresentanti del circolo culturale «Le Parole e Le Pietre» di Arzachena.

Art. 2 – PARTECIPANTI – Il concorso è aperto a tutti.

Art. 3 – QUOTA D’ISCRIZIONE – La partecipazione al concorso è gratuita.

Art. 4 – ELABORATI – Sono ammessi a concorrere racconti inediti, di qualsiasi genere, inerenti al tema “Oltre il confine”. I partecipanti potranno presentare un solo elaborato di loro produzione, scritto in lingua italiana, di massimo 5 pagine di 30 righe per 60 battute a riga, corrispondenti a complessive 9000 battute (caratteri, spazi vuoti e punteggiatura compresi). Il file dovrà essere in formato “.doc” di Microsoft Word.

Art. 5 – MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE – I racconti dovranno essere inviati all’indirizzo e-mail concorso@leparoleelepietre.org Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo unitamente alla scheda di partecipazione (scaricabile dal sito www.leparoleelepietre.org) completa in ogni sua parte. Le schede incomplete comportano l’automatica esclusione dal concorso. I testi non saranno restituiti.

Art. 6 – SCADENZA – Le opere dovranno pervenire entro e non oltre il 18 dicembre 2008. I testi pervenuti successivamente non verranno presi in considerazione.

Art. 7 – VALUTAZIONE – Tutti i lavori saranno sottoposti al giudizio di una giuria nominata dal circolo promotore del concorso. La giuria determinerà una classifica basandosi sulla propria sensibilità artistica ed umana, in considerazione della qualità dello scritto, dei valori dei contenuti, della forma espositiva e delle emozioni suscitate. Il giudizio della giuria sarà inappellabile ed insindacabile. I vincitori saranno informati tramite messaggio di posta elettronica.

Art. 8 – PREMIAZIONE – La proclamazione del vincitore e la consegna del premio avrà luogo ad Arzachena domenica 8 marzo 2009.

Art. 9 – PREMI – 1° classificato: premi per il valore di € 300,00 – 2° classificato: premi per il valore di € 200,00 – 3° classificato: premi per il valore di € 100,00. Le opere vincitrici di ogni sezione e, a giudizio della giuria, quelle meritevoli, verranno raccolte e pubblicate in un volume antologico. Qualora la giuria segnalasse menzioni speciali, i designati saranno premiati con una pergamena di merito. I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori, o, in caso di forzato impedimento, da comunicare e giustificare preventivamente alla segreteria organizzativa, da persona da loro designata.

Art. 10 – DIRITTI D’AUTORE – Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono il diritto di pubblicazione all’interno di antologie a cura del circolo «Le Parole e Le Pietre» e sull’omonimo sito web, senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

Art. 11 – PUBBLICITÀ – Il concorso e il suo esito saranno opportunamente pubblicizzati attraverso la stampa ed altri media.

Art. 12 – ALTRE NORME – La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario.
Per informazioni rivolgersi a: «Le Parole e Le Pietre» – info@leparoleelepietre.org

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *