La morte nera mente (o L’amor teneramente)

LAMORTENERAMENTE:

dice che non verrà questa sera

ma io l’aspetto, trepidante

con l’ambiguo sentimento

di chi sa

che qualcosa di nuovo sta arrivando

Qualcosa che forse hai già visto

ti è passato a fianco

magari ti ha pure sfiorato

col suo soffice velluto

Penso e ripenso

provo ad immaginare

cosa accadrà quando ci incontreremo:

mi cingerà i fianchi

mi avvolgerà

come ha già fatto anche con altri

prima di me

E di me

farà quello che desidera

poiché so che in quel momento

il mio corpo

non sarà più solo mio

Con curiosità

lascerò che mi scivoli addosso

per poi farmi suo

Prendendomi per mano

mi farà danzare

griderò a squarciagola

mi chiederò perché ora

e non prima

Poi mi farà sdraiare

si adagerà su di me

e resteremo così

assieme

per la prima volta.

 

4 pensieri su “La morte nera mente (o L’amor teneramente)”

  1. In genere arrivano entrambi senza avvisare, che sia in punta di piedi o con forza prorompente e hanno il potere di cambiarci, per sempre. Meglio pensare ed immaginare l’amore che non la morte, augurandoci che quando quest’ultima si presenterà all’inevitabile appuntamento, il nostro incontro sia un ultimo brindisi ad una vita che non ha mai avuto paura dell’amore.
    Molto bella questa poesia, giocata sul doppio canale interpretativo.
    Ciao
    Katia

  2. La Signora in Nero…, eppure, prima o poi, meglio poi, appoggia la mano sulla spalla di tutti. Tu sei riuscito a creare una poesia diversa facendola viaggiare su un binario parallelo a ciò che fa girare il Mondo: l’Amore, cioé la vita. I due estremi.

    bravo Andrea.
    Ciao.
    Sandra

  3. tutti attendiamo e speriamo che per noi sia un incontro esclusivo, non banale, senza dolori e senza angosce, appagante, chiaro e chiarificatore, che abbia significato, che dia senso alla vita che stiamo vivendo e che vivremo.
    che si parli di amore o di morte non vi è differenza.
    a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *