Concorso Letterario “Carabinieri in Giallo” – 2009

Testi: l’elaborato deve essere in lingua italiana e inedito (massimo 15 pagine da circa 30 righe ciascuna).
Genere giallo/poliziesco, con protagonisti investigatori dell’Arma dei Carabinieri.

Modalità di partecipazione: i partecipanti devono inviare una copia cartacea e una copia in formato digitale (floppy disk o cd) dell’opera, in forma rigorosamente anonima.
In una seconda busta, contenuta all’interno della prima, indicheranno i propri dati anagrafici, indirizzo, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica.

Quota: 16 euro, da inviare entro il 15 aprile 2009, in cambio dei quali si riceverà anche l’abbonamento alla rivista Il Carabiniere per un anno (per i già abbonati, il rinnovo per un anno).

Pagamento: versamento sul Conto Corrente Postale n. 90331000 intestato a: Ente Editoriale per l’Arma dei Carabinieri – Rivista Il Carabiniere – Serv. Abb.ti – piazza S. Bernardo, 109 – 00187 Roma. Indicare anche la causale del versamento (concorso “Carabinieri in Giallo – 2009”).

Spedizione: inviare i dattiloscritti entro il 15 aprile 2009 a: Ente Editoriale per l’Arma dei Carabinieri – Rivista Il Carabiniere – piazza San Bernardo, 109 – 00187 Roma.
Allegare una copia del versamento.
Fa fede il timbro postale.

Premi
Al primo classificato – 2.000 euro.
Al secondo classificato – 1.500 euro.
Al terzo classificato – 1.000 euro.

Previo rilascio di liberatoria per i diritti degli autori, le opere migliori saranno pubblicate sulla rivista Il Carabiniere e nei Gialli Mondadori; verranno poi offerte per una valutazione alla produzione “Palomar”, che si riserva di utilizzare i racconti per eventuali soggetti televisivi. 

Premiazione. Data e luogo da stabilirsi. Tutti i vincitori saranno avvisati per tempo.

Informazioni: telefonare a Rivista Il Carabiniere: 06/483780 – 06/48904039
E-mail: ente.editoriale@carabinieri.it
Risultati: i risultati saranno pubblicati sul sito Internet www.carabinieri.it

Garanzia di riservatezza. D.Lgs. 196/2003. I dati personali da Lei forniti verranno trattati dall’Ente Editoriale per l’Arma dei Carabinieri sia manualmente sia con strumenti informatici e utilizzati esclusivamente per la gestione del concorso e quanto indicato nel presente bando. L’Ente Editoriale si impegna a non cedere i dati a terzi. Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 sarà sua facoltà, in qualsiasi momento, consultare, modificare, cancellare i suoi dati, scrivendo a: Ente Editoriale per l’Arma dei Carabinieri – Rivista Il Carabiniere – piazza San Bernardo, 109 – 00187 Roma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *