Concorso Nazionale di Poesia “Solidarietà” IV Edizione

Il Premio si propone di raccogliere fondi per associazioni o enti umanitari e di salvaguardia dell’ambiente. Per l’anno 2009, il Premio “Solidarietà” devolverà il ricavato all’UNICEF, principale associazione mondiale per i diritti dei bambini.

Regolamento

1) Al Premio si partecipa con poesie a tema libero (da 1 a 5), dattiloscritte, edite o inedite, di max 50 versi, in lingua italiana, in tre copie rigorosamente anonime.
2) Allegato alla poesia o alle poesie, in un foglio a parte, dovranno pervenire i dati anagrafici e l’indirizzo completo (necessario il C.A.P.) dell’autore (curriculum letterario facoltativo).
3) Per la partecipazione al Premio è richiesto un contributo di € 15,00 per ogni poesia presentata che sarà suddiviso nel seguente modo: € 7,50 all’UNICEF; € 7,50 per spese di segreteria. Le quote di partecipazione possono essere inviate in uno dei seguenti modi: a) in contanti, allegate al plico contenente le poesie partecipanti (l’organizzazione del Premio declina, sin da adesso, ogni responsabilità in caso di smarrimento postale); b) ricarica su postepay carta n° 4023600433595701 intestata a Matteo Pugliares (in questo caso allegare al plico la ricevuta della ricarica); c) tramite vaglia postale intestato a: Matteo Pugliares – Via Nuova S.Antonio 21 – 97015 Modica (RG) (in questo caso allegare al plico la ricevuta del versamento); d) versamento su c.c.p. n° 88703327 intestato a Parole Sparse Edizioni (in questo caso allegare al plico la ricevuta della ricarica).
4) Tutto il materiale dovrà pervenire entro e non oltre il 31 gennaio 2009 al seguente indirizzo: Parole Sparse Edizioni – Premio “Solidarietà” – Via Nuova S.Antonio 21 – 97015 Modica (RG).
5) Coloro che desiderano avere conferma del recapito del plico alla segreteria devono allegare, al plico stesso, n°1 francobollo di posta prioritaria.
6) Una giuria esaminerà le opere pervenute e dai voti dei giurati sarà stilata una classifica generale del Premio che sarà inviata a tutti i partecipanti. I nomi dei giurati saranno resi noti insieme alla classifica generale ed il loro giudizio è insindacabile. A tutti i partecipanti sarà comunicata la quota devoluta in beneficenza che sarà utilizzata per acquistare prodotti dell’UNICEF da distribuire a tutti gli autori premiati.
7 ) Sono previsti, premi consistenti in abbonamenti gratuiti a riviste letterarie, libri e targhe.
8 ) Tutto il materiale inviato non sarà restituito. La partecipazione al Premio implica l’accettazione del seguente Regolamento, pena l’esclusione dal Premio senza che la Segreteria abbia obbligo di alcuna comunicazione.
9 ) Il Premio è redazionale e non prevede una serata di premiazione pubblica.
10) Con la partecipazione al Premio, l’autore autorizza Parole Sparse Edizioni al trattamento dei dati personali come previsto dalle leggi vigenti.

N.B. SCADENZA PRESENTAZIONE OPERE 31 GENNAIO 2009
Si pregano gli autori che intendono partecipare a non attendere gli ultimi giorni per la presentazione delle opere.
Grazie!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *