Tregua

Solo per un attimo,

mi siedo

nel tempo

che ferma

il suo respiro.

 

Ti osservo

mentre insegui

il tuo pensiero

ed un’idea.

 

Anni di vita

corrono

in questo istante

senza fine.

 

Poi il gatto

miagola:

mi guardi

e mi sorridi.

 

13 pensieri su “Tregua”

  1. Anche la normalità é piacevole e sublime quando si riesce a portare lo scettro per tutta una vita.
    Complimenti.
    Sandra

  2. Bella ed essenziale, talmente essenziale che dura solo un attimo. E così va letta.
    Ciao. QS-TANZ.

  3. cara Sandra,
    grazie per l’affetto con cui mi leggi e per il saper leggere oltre le righe.

    caro QS-Tanz,
    ho imparato ad apprezzare i tuoi commenti misurati e sempre in grado di cogliere la sfumatura di ogni mia parola.
    semplicemente: grazie.

    anna

  4. Una piccola perla, questa tua poesia, che riesce a dire molto più di tante parole…e lo fa con delicatezza ed eleganza.
    Un abbraccio
    Katia

  5. Poche semplici parole, per descrivere la bellezza della vita, nelle sue piccole cose, bello e delicato, questo testo. Ciao da Betta

  6. Ciao Anna
    Il mio commento?
    Sei brava
    vorrei tanto dare messaggi positivi, ti chiedo e vi chiedo di bacchettarmi tutte le volte che mi esprimerò in modi arroganti, sono adulto ma cucciolo nell’esprimermi.
    Grazie per il tuo tempo e per il vostro tempo
    Edo

  7. a Katia:
    grazie!
    grazie per aver colto ed apprezzato la mia ricerca di semplicità ed essenzialità.

    a Betta:
    già…
    la vita è proprio bella.
    è un insieme di momenti che bisogna essere disponibili a cogliere.
    ti ringrazio per quell’animo gentile che hai e di cui sempre ci lasci intravvedere frammenti.

    per Edoardo:
    grazie.
    …ma non possiedo bacchette, di quel genere.
    me ne hanno, però, regalata una per Natale con una stellina in punta e una scritta piccolissima: “Make dreams real!”
    cerco di fare del mio meglio.

    a tutti voi un abbraccio.
    anna

  8. Bella poesia. Sembra descritto quel momento in cui guardando le vecchie foto ricche di ricordi tutto si ferma. Poi si ritorna al presente e con ansia ci guardiamo intorno per assicurarci di non aver perso nulla. Ma è tutto qui intorno a noi, come sempre! Abbiamo spesso bisogno di una tregua del tempo per fare “l’inventario” di chi siamo e cosa portiamo nel nostro “sacco” della vita. Poi sembrerà inutile, perchè non dimentichiamo nulla. Le cose importanti ci circondano sempre.
    Una bella “istantanea”
    Raf

  9. per Grazia:
    ciao!
    che piacere sapere che ci sei sempre!
    io mi affeziono ai pensieri delle persone che incontro, perchè esprimono il loro modo di essere e di pensare che molto spesso coincide col mio.
    il riscontro mi fa sentire parte accettata di un tutto.
    buon anno, anche se in ritardo.
    anna

    per Raf:
    carissimo,
    è così.
    il film della vita è un insieme di fotogrammi.
    riconoscerli, apprezzarli, sapere con certezza che sono “nostri”, dà senso al nostro esistere e ai nostri affetti.
    un abbraccio.
    anna

  10. Semplice e delicato questo piccolo istante infinito…
    Grazie…

    Un abbraccio

  11. Bella, sembra esprimere quei momenti in cui si osservano di nascosto gli altri senza che questi se ne accorgano, tentando di leggerli nei pensieri. E’ come se hai fermato per un attimo il tempo e ne hai assaporato l’essenza. Complimenti

  12. grazie, ligeja!
    grazie peppe!
    effettivamente questa poesia è proprio la fotografia di un istante.
    a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *