Un profumo di nome “Uomo”

Un profumo forte, intenso,

il suo nome é “UOMO”.

Fragranza odorosa che ti porti addosso,

senza però,

durare più di un solo giorno.

Neppure é sempre uguale,

l’aroma cambia,

da ciò che trasmette la pelle.

La Donna lo sa,

per questo lo fissa nel pensiero.

Là dove arriva,

rende tutto leggero.

Spezia perfetta,

non ne puoi vivere senza.

Per questo si perde nell’aria

tornando poi,

struggente calore

non solo addosso,

ma superbamente al cuore,

sprigionando potente grazia,

soffusa forza e

appassionata intelligenza.

 

14 pensieri su “Un profumo di nome “Uomo””

  1. La vita come incontro e non come scontro,
    momenti bellissimi di conoscenza reciproca, sempre nuova e ricca di passione.
    Misurarsi, stimarsi, riconoscersi…
    alcune donne e alcuni uomini fortunati vivono la loro vita affettiva così.
    un abbraccio.
    ciao
    anna

  2. Carissima Sandra,
    con il talento che ti contraddistingue sei riuscita a “vestire” l’uomo di una bellezza amorosa che non era facile descrivere senza cadere in inopportune adulazioni.
    Un ottimo scritto.
    Brava. Un abbraccio. QS-TANZ.

  3. Tante piccole verità in questa bella poesia/riflessione, che conferma la tua bravura, ammesso che ce ne fosse bisogno.
    Un caro saluto
    Katia

  4. Non sono bravo a fare i complimenti, ne mi ritengo in grado di giudicare una poesia. Se una cosa mi piace é semplicemente perché mi piace leggerla, perché muove qualcosa in me. E questa poesia é veramente bella. Grazie

  5. ho trovato molto bella e nuova la ricerca di una cifra che unisce Uomo e Donna attraverso la descrizione di sensazioni olfattive. Senza cadere nel banale. brava come sempre.
    ciao!
    rosatea.

  6. Lo stesso è per il profumo di donna, non tardi a capire che ti accompagnerà nella vita, non tardi a capire che sarà ago della bilancia nelle tue scelte più importanti. Odore e sapore, condizioneranno la vita di coppia, quindi la vita. Penso.

  7. X Rosatea
    Grazie per aver colto quel profumo che l’olfatto custodisce gelosamente e cha fa uscire ogni volta che se ne presenta la necessità.
    sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *