Tu volevi qualcosa da me

Tu volevi qualcosa da me…

Non ti ho chiesto nulla mai…

Non ti ho chiesto mai perché…

Ti lasciai scivolare nell’ombra…

 

Tu volevi qualcosa da me…

Non ti ho presentato mai “il conto”

Non ti ho chiesto mai perché…

Ti lasciai voltare le spalle e andare via…

 

Tu volevi qualcosa da me…

Che io forse non sono stato

E che forse non sarò mai…

Ma non ti ho chiesto mai perché…

 

L’amore non chiede

L’amore dà

L’amore non fa rumore

L’amore non pretende

L’amore non crea ostaggi

L’amore non ricatta

L’amore non chiede

L’amore dà…

6 pensieri su “Tu volevi qualcosa da me”

  1. Quando una cosa finisce, qualsiasi cosa essa sia, negli animi sensibili e pronti anche all’autocritica si apre una voragine di domande, pensieri, sensi di colpa, puntualizzazioni…
    Quando un amore finisce, resta la domanda “cosa potevo fare che non ho fatto?”.
    La risposte semplicissima è che c’è stato un errore nel “riconoscersi”, perchè amarsi significa solo questo: riconoscere nell’altro il compagno ideale.
    Può capitare.
    Mi piace questo componimento che rivela lo smarrimento, la tristezza, la delusione di chi resta con le mani vuote, mentre una parte della sua vita, su cui forse aveva investito troppo, scivola tra le dita come se fosse sabbia.
    Bravo.
    Ciao
    anna

    5 s.

  2. Non é facile saper riconoscere il compagno-a- della vita, a volte si fanno incontri che assomigliano ma che non sono e da qui nasce la sofferenza e il pensiero continuo nella nostra testa. Tutto questo é apprezzabile e degno di una persona sensibile, poi, bisogna avere la capacità di voltar pagina, e riconoscere che l’esperienza é sempre una crescita.
    5 s.
    Ciao.
    Sandra

  3. Tu volevi qualcosa da me… come se non ti sentissi all’altezza… come se avessi fallito solo tu… anche la frase ti lasciai scivolare nell’ombra… un’insieme di rabbia e rimpianto traspare dal tuo scrivere… un sentimento tanto intenso quanto soffocante… Bravo…

  4. Scrivi ciò che non gli hai dato… quello che forse voleva… complimenti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *