Il merlo

E’ sempre lì,

e non mi vede,

altrimenti, superbamente

volerebbe via.

Si dice che l’amore

é una tela abbellita

dall’immaginazione,

qualcuno l’ha detto,

in un secolo lontano,

se fosse qui…,

forse anch’Egli

si perderebbe in quell’ebano

volteggiante in paesaggi lontani,

per tornare sempre qui,

fra alberi scheletriti,

erba imbiancata dalla brina

in quest’inverno lungo, glaciale,

dal cielo

gelidamente azzurro,

graffiato da storni,

baciato da

antico, scontroso

sole.

 

(Citazione di Francois-Marie Arouet-Voltaire – 1694-1778)

9 pensieri su “Il merlo”

  1. …e ce ne stiamo così, immersi nella natura e nel volgere delle stagioni sentendoci parte di essa stessa, in attesa che venga un tempo migliore per le nostre speranze.
    bellissima.
    ciao
    a

  2. Molto bella Sandra.
    Quasi l’ho sfiorata l’algida freschezza della natura di questo inverno.
    Bellissimo il passaggio: ” l’amore é una tela abbellita dall’immaginazione”.
    Devo anche aggiungere che ho trovato estremamente centrato e poetico anche il commento di Anna.
    Complimenti.
    A rileggerti presto. QS-TANZ.

  3. Grazie ad Anna, Chiara e QS.

    Riconosco il merlo che visita il mio giardino, perché é più grosso degli altri che vedo svolazzare. La sua visita é l’appuntamento del giorno.
    Sandra

  4. Una bella cartolina che prende vita sotto lo sguardo del lettore, che ha quasi l’impressione di essere parte del “quadro”.
    Concordo con QS-TANZ, splendida la citazione di Voltaire.
    Un abbraccio
    Katia

  5. Bellissima poesia, si può toccare la bellezza che c’è dentro il paesaggio che hai descritto, si può sentire l’anima di persone, che come te, vedono la vita, l’amore e la sua meraviglia, solo osservando la natura, e ciò che ne fa parte, in questo caso un merlo, animale che fra l’altro, mi piace molto. Brava Sandra, sei stupefacente. Ciao da Betta

  6. Un giorno ti parlerò delle mie cincie… solo un po’ di pazienza…
    posso solo dirti che comprendo bene il tuo merlo e ciò che rappresenta…
    baci
    f.

  7. X BETTA

    Beh, almeno posso dire che nella mia vita, qualcuna mi ha apostrofato -stupefacente- non é da tutti, cara Betta. Grazie. Cercherò di migliorare sempre per non deluderti.
    Sandra

    X FRANK
    Grazie della lettura e del commento.
    Penso di essere in grado di ascoltare le tue cincie; bellissima specie, piccola, graziosa e colarata.
    Un saluto.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *