Il silenzio fa rumore

Alle volte…

il silenzio fa rumore…

 

E tu, mamma,

lo senti…

senti quanto

rumore fa.

 

Mi guardi e

ti avvicini

senza dire una parola…

mentre studio

o guardo fuori della finestra…

cercando di scrutare

negli occhi

quel segreto che mi angoscia.

 

Un sorriso

e un “tutto bene”

cercano di coprirlo

ma gli occhi

ti rivelano il viso…

 

Alle volte

il silenzio fa rumore…

impossibile nasconderlo.

 

E tu lo senti…

stretta a te…

senza una parola.

 

15 pensieri su “Il silenzio fa rumore”

  1. Gli occhi rivelano il viso ed anche l’animo preoccupato.
    Guai se una mamma non sapesse vedere! Basta un semplice abbraccio per trasmettere coraggio, amore, e vicinanza.
    Bella poesia, di chi possiede la consapevolezza del bene prezioso che ha.

  2. Carissima,
    hai scritto benissimo di quel rapporto che lega madre e figli, profondo, senza limite.
    Bella quella terzina finale, quell’abbraccio che avvolge e protegge che lega madre e figlia/o. che tutto dice e comprende, che molto risolve.
    Ti invio anche il mio abbraccio.
    anna

  3. L’amore di una mamma, non ha eguali, non servono parole, basta uno sguardo, per comprendere, le gioie, i dolori, le delusioni dei propri figli, i quali troveranno sempre, un porto sicuro nel suo abbraccio.
    Tenera e dolce poesia, bravissima.
    Nico.C

  4. La mamma è una cosa preziosa. Mia madre mi è stata vicina nel momento del bisogno e tuttora lo è. A volte parliamo di quel “periodo oscuro” che mi ha visto prigioniera e mi viene da piangere, cercando in tutti i modi di trattenere le lacrime, perché capisco quanto ha sofferto, anche se allora non mi rendevo conto, dicevo che non mi capiva. Mi sono sentita colpevole. Una volta mi ha detto-“Anche se non mi dici nulla io capisco se sei preoccupata”. Io le voglio un grande bene…
    Un abbraccio, tenero, senza parole vale più di mille parole. Ringrazio tutti voi per la stima, la sensibilità e la generosità che dimostrate sempre.
    Un abbraccio forte a tutti!

  5. Una grande verità espressa con estrema dolcezza. A volte le parole sono davvero superflue, specie per il cuore di una madre, capace di cogliere anche la più piccola ombra che si nasconde dietro il nostro sguardo. Attimi preziosi quelli trascorsi in silenzio, avvolti dal calore del suo abbraccio.
    Un sorriso
    Katia

  6. Grazie Katia per il commento e le parole espresse.
    I gesti esprimono molto di più delle parole in molti casi, specie per una madre.
    Un abbraccio!

  7. Brava ligeja.
    Ci hai raccontato del tuo splendido rapporto con tua mamma, la quale, nei momenti difficili ha saputo starti accanto.
    Un elogio per come lo apprezzi ed un plauso per la bellissima poesia.
    Brava davvero.
    Ciao. Q-TANZ.

  8. Grazie QS-TANZ per il commento. Lo accolgo con tutto il cuore e la stima che provo nei tuoi confronti.
    Un abbraccio!

  9. Una bella verità. Non è possibile nascondere niente a chi ci ha tenuto in grembo ci ha accompagnato e ci accompagna per le strade della nostra vita, ci insegna come essere uomini domani, quel domani in cui non ci stringerà più a noi. A volte (essendo celibe e non avendo figli) mi chiedo cos’è che spinge una mamma a dare se stessa per un figlio? Io credo che sia semplicistico definirlo amore…secondo me è molto di più.
    Inoltre voglio aggiungere che anche per un figlio i silenzi della madre fanno “molto” rumore.
    I miei complimenti.
    Raf

  10. Brava Ligeja, bellissima poesia, l’amore di una madre è immenso, solo lei sa leggere negli occhi e capire tutto. Complimenti. Un abbraccio da Betta

  11. X Raf
    L’amore che una mamma prova per il proprio figlio non si può definirlo, come è del resto l’amore stesso. Si possono dare tante definizioni ma nessuna è quella definitiva, perché l’amore è infinito, immenso come dice Betta… L’amore è un mistero.
    Il rapporto madre-figlio è un rapporto fortissimo, anche quando c’è una certa distanza tra loro, e come la mamma anche il figlio può sentire rumore. Per quanto si tenti di ignorarlo è impossibile non sentirlo dentro, appartiene alla vita e alla crescita di ogni persona.
    Ringrazio te e Betta per avere letto ed esservi soffermati sulla poesia ed espresso il vostro commento e pensiero.
    Un abbraccio!

  12. E’ vero, sono tutte verità quelle che hai scritto, il silenzio fa rumore, lo avverti se stiamo bene o male, non c’è bisogno di parlare, nessuno ci vorrà più bene della mamma.

  13. Volevo ringraziare per la poesia particolarmente bella, i miei scolari l’hanno imparata a memoria e alcune mamme mi hanno ringraziato.

  14. Grazie Tommaso per la lettura e il pensiero espresso, con tutto il cuore. Grazie anche anche a te Annunciata, non so se riesci a immaginare l’emozione che mi hai dato con queste parole… immensa… Un grazie agli scolari e alle mamme, con tutto l’affetto che posso dare.
    Un abbraccio stretto a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *