Futuro

Imprevedibile, misterioso,

atteso, temuto.

Raccolto nel mio

Mondo

ancora continuamente

in azione.

Voglio strade più ampie

nella mente,

per costruzioni, rinnovi

e

manutenzioni.

Pennellate scintillanti

alle pareti,

per vedere ciò che

col tempo

non é andato perduto.

Trattamenti d’urto

nati dall’amore,

senza causare

dolore,

accedendo alle riserve

di intelligenza,

alimentando la mia coscienza

fino alla capacità

di produrre nuove risorse

per realizzare tutti

i miei sogni.

20 pensieri su “Futuro”

  1. Cosa farò da grande?
    Cosa sarò da grande?
    Chi mi amerà da grande?
    Cosa c’è nel futuro del giorno dopo che ogni giorno mi preparo a vivere?
    Sogni realizzati? Speranze deluse?
    Progetti incompiuti?
    Soddisfazioni a lungo attese?
    Anche in questo mio futuro le domande le attese e lesperanze continuano…
    Un abbraccio.
    anna

    5 s

  2. Lucidità sognante che lascia senza fiato, cantando la speranza di un futuro immaginato secondo i propri desideri.
    Bellissima poesia Sandra.
    Ciao e 5 stelle. QS-TANZ.

  3. Un po’ ti invidio… hai una visione ottimistica dell’imprevedibile e misterioso futuro, atteso e temuto allo stesso tempo, ma comunque sognato e sperato.
    Saggiamente hai già saputo far tesoro di tutte le esperienze vissute, hai lottato, sei caduta e ti sei rialzata con la giusta determinazione e con quel coraggio che consentono di accedere alle riserve di intelligenza che alimentano la coscienza: tu lo stai facendo e per questo vai ammirata.

  4. Cosa accadrà nel futuro?
    Una domanda che forse ci poniamo ogni giorno e che tu hai reso una bella poesia.
    Complimenti e 5 stelle.

  5. X Anna
    Grazie per la chiave di lettura e per l’affetto continuo.
    Sandra

    X QS
    Grazie per l’apprezzamento della lucidità sognante.
    A leggerci.
    Sandra

    X Roberta Gambi
    Non so se sono da invidiare o da ammirare.
    Quello che so é che ho già scollinato la metà della vita e volendo fare un bilancio ad oggi direi che sono stata una donna, nonostante tutto, fortunata, perchè molto amata dalla famiglia e dagli amici più cari, per cui, forte di questa analisi, guardo al misterioso, temuto e imprevedibile futuro con ottimismo, un po’ per scaramanzia e un po’ perchè ho già avuto tanto…
    Grazie della lettura e del tuo pensiero.
    Sandra

  6. X Lucia
    Sono contenta che ti é piaciuta.
    Grazie e un abbraccio.
    Sandra

    X Giuseppeantonio
    Percepisco un bel passaggio di entusiasmo, sono contenta che il personaggio “Libero” abbia fatto il suo corso, nuove idee, nuovi entusiasmi, nuovi amori…., bravo.
    Ciao e grazie tante.
    Sandra

  7. Non sentirsi mai arrivate, sognare il futuro, e creare con la mente nuovi orizzonti, nuovi obbiettivi, bellissima questa voglia di vita, che traspare da questi versi, questa voglia di dare, di avere, di amare questo mondo; Nelle tue poesie, ci vedo la tua anima, ed è bellissima, complimenti. Felice di leggerti. Ciao da Betta

  8. X Betta

    Sì, é vero, con la mente si possono creare tanti orizzonti. E’ l’unica libertà psicologica, quella di fantasticare, che l’uomo possiede.
    Grazie e un bacio.
    sandra

  9. Alla poesia ognuno di noi affida i propri sogni e le speranze ma anche a volte le paure. Non so se questa forza di rinnovare e divenire, cambiare e sentirsi pronti al “nuovo” all’incerto, al futuro sia un tuo vero “sentire” oppure sia un voler sentire. Avendo letto i tuoi precedenti testi credo che si tratti di una sensazione che provi realmente e che non temi il futuro (sai dal solo leggere i testi altrui si cerca di fare un’identikit ed io lo faccio sempre). Per questo ti invidio molto e lo ammetto. Io non vedo di buon occhio l’incerto, i cambiamenti. Intimamente ho anche io queste improvvise voglie però poi…
    Ciò è dovuto ad una paura del futuro e di ciò che potrebbe accadere anche per questo dico sempre: “si sa ciò che si lascia non si sa ciò che si trova”
    Vorrei anche io non temere del domani.
    La mia stima, i miei complimenti ed un saluto!
    Raf

  10. Tutti i giorni penso come sarà il mio futuro, poi mi guardo intorno e penso che la miglior cosa è vivere la vita giorno dopo giorno.

  11. X Raf

    Il sentire o il voler sentire, penso, dipende dal nostro stato d’animo del momento. Amo molto il mio passato, che di certo, come per molti, non é stato tutta una discesa, ma ho saputo apprezzare tante cose, che appunto vorrei conservare e rinfrescare per averle sempre presenti, tuttavia, volendo vivere ancora un pochetto, non vedo altra via che l’invecchiamento e questo é già il futuro e in questo affido ancora i miei sogni che sono ancora tanti e voglio avere tutta quella positività che occorre per viverlo.
    Grazie, caro Raf, di leggermi e di stimarmi.
    Un caro saluto.
    Sandra

    X sg67

    Sì, anche vivere la vita giorno per giorno può essere un ottimo sistema per andare avanti.
    Io, però ho sempre voluto immaginare cosa c’era o ci sarebbe stato dietro l’angolo. Non viviamo in un bel Mondo, ma ho voglia ancora di credere di essere capace di fare qualche volo in buona altezza.
    Grazie della lettura e del commento.
    Un saluto.
    Sandra

  12. Ciao Sandra,
    la tua poesia é molto bella, ma la parte che ho trovato geniale é questa:

    “Pennellate scintillanti

    alle pareti,

    per vedere ciò che

    col tempo

    non é andato perduto.”

    Guardare al futuro tenendo un occhio sul passato… perché quello che faremo é figlio di quello che siamo stati
    brava!
    Tilly

  13. Che dire carissima, che già non sia stato detto da chi mi ha preceduto su questa poesia, così carica di energia e di buoni propositi per il futuro? Fare un bell’inventario di quanto si è raggiunto/ottenuto e delineare una mappa dei tesori futuri che ci aspettano, questo il seme che la lettura del tuo testo fa germogliare in me.
    Brava e positiva come sempre. Grazie per lo stimolo che così spesso ricevo dalle tue parole.
    Katia

  14. Cara Tilly, che piacere leggerti! Sei stata molto spesso nei pensieri di Anna e miei, spesso ci siamo chieste quando saresti tornata e adesso lo hai fatto. Mi sei mancata.
    -Un occhio al futuro, senza mai dimenticare il passato, in cui abbiamo costruito ed amato. Il mantenimento dell’attuale é sempre un buon incentivo per andare avanti.
    Grazie della lettura. Un bacio.
    Sandra

  15. X Katia

    Grazie a Te cara Katia, per apprezzare le mie poesie.
    Il seme dell’amicizia é sempre stato una parte di me molto importante perchè mi ha arricchita di valori ed ho imparato a ricevere e a dare, come in questo momento.
    Un bacio.
    Sandra

  16. Ciao Sandra, arrivo per ultima a commentare la tua bella poesia: non posso che associarmi ai complimenti e lasciarti 5 stelle abbinate ad un saluto Angela.

  17. Bella questa poesia… da tanta voglia di viversi la vita… Sai Sandra io penso al mio futuro ma non lo penso mai bello… Sai io Amo un uomo ma non vorrei lui al mio fianco… non riesco a lasciarlo perché di bene ce ne voglio e non voglio che sta male…. tanta paura… ma questa paura la devo superare, servirà per il mio futuro…
    un abbraccio
    e complimenti per la poesia…

  18. X Ale
    La vita é una sola e conviene viverla al meglio, e possibilmente, visto che il compagno, almeno nel mondo occidentale, lo scegliamo, di ciò dobbiamo esserne certe. A volte capita di accorgersi del cambio di un sentimento, tramutato da Amore ad un altro tipo di bene. Penso, ma non ho esperienza per fortuna, che forse vale la pena di soffrire e far soffrire quando ciò avviene. Credo che sia l’unica strada in salita da percorrere, perchè altre strade le vedo con precipizi e senza ali è impossibile oltrepassare fiumi e volteggiare sopra le punte delle montagne. Fare chiarezza dentro di noi è il primo sasso da togliere dentro il sandalo per andare incontro al nostro futuro.
    Grazie dell’apprezzamento.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *