Nei tuoi silenzi

All’alba sarò dimora del tuo amore.

Non pensarci, fai di me occhio

che risiede in un tuo bacio,

come aquila solitaria

che guarda oltre il confine parallelo

dell’universo di nebbia.

All’imbrunire sarò angelo,

carezza lieve nei tuoi silenzi.

6 pensieri su “Nei tuoi silenzi”

  1. Versi dolcissimi e profondi.
    Ricevo la sensazione di un amore che sfiora ma non tocca, che esiste ma è sfuocato, quasi astratto.
    E’ però presente nei pensieri calmi e nel silenzio della mente.
    Quando cala la sera e si resta soli con le immagini della vita vissuta e gli auspici futuri.
    Complimenti sinceri.
    Roberto

  2. Ciao!
    Questa tua lirica ricca di sentimento è caratterizzata da un linguaggio e da un modo di comporre il verso che arriva subito alla mente e al cuore di chi legge.
    Credo, a mio modestissimo parere, che quando, verseggiando, riesci a superare la tentazione aulica, tu raggiunga i risultati migliori.
    Ovviamente, poi, il modo di interpretare è personale e i miei limiti molti.

    anna

    5 stelle

  3. Atmosfera particolare, delicata, semplice ma intensa nelle sue immagini.
    Complimenti!
    Con affetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *