Game Over

“… non importa se sono cazzate, l’importante è raccontarle in giro”, dice Lucio a Gimmi. Gio è depresso perché ha scoperto di non avere il coraggio di fare del male neppure a una mosca. “… se ti viene in mente una cazzata e non c’è nessuno a cui dirla, non lasciare che vada perduta… scrivila da qualche parte”, dice Lucio a Gimmi. “… scrivila sui muri…”, dice Lucio a voce alta. Robi vorrebbe portarsi a letto Mapi. Mapi parla dietro le spalle di Zoe. Robi lascia credere a tutti di essere andato a letto con Giada. “Noi abbiamo il preciso dovere di dire il maggior numero di cazzate possibili…”, dice Lucio a Gimmi. Emma è segretamente innamorata di Tommi. Giada vorrebbe avere una storia con Michi. Michi fa credere a tutti di essere innamorato di Genni, ma il suo unico scopo è portarsela a letto. Tommi vorrebbe prendere a calci in bocca Gigi. “Quello che conta è come le dici, le tue cazzate…”, spiega Lucio a Gimmi. Emma mastica chewin gum alla fragola. Giada alla mora. Norma vorrebbe andare a letto con due uomini, ma non ha il coraggio di confidarlo alle amiche. Sibilla mastica chewin gum ai mirtilli e Zoe al ribes. Berto si chiede di che morte dovremo morire. Mara ha acquistato un pacchetto di chewin gum al mango. Bea ha paura di essere considerata una puttana mentre il sogno più recondito di Gemma è quello di avere un fidanzato con le palle. Berto sta pensando alle principali cause di decesso. Magda sta mescolando con un cannuccia color lavanda un cocktail analcolico color fucxia. Berto pensa a tumori e infarti. Berto si chiede quale dei due sia meglio. Tommi tira su con il naso. Ho appoggiato una mano sopra una macchia di sugo rappreso. Berto pensa a incidenti automobilistici. Gigi sta sbrodolando da tutte le parti col suo cocktail caraibico. Berto pensa a lamiere accartocciate e parabrezza sfondati. Mao ha una cicca appiccicata sotto la suola della scarpa. Tommi sgranocchia qualche cosa. Mao sta mettendo qualche cosa sotto i denti. Toni spizzica. Giada pilucca. Gigi mangia noccioline e Robi pistacchi. A Tommi sfugge di mano una tartina con acciughe marinate in succo di fragola e filetti di champignons. Mao ingolla una tartina con miele e funghi porcini. Gigi tiene nella mano destra una tartina con mango pralinato di semi di sesamo e olive verdi e nella destra una tartina con zola e fiori di zucca caramellati. Tommi allunga le mani su di un vassoio colmo di tartine con rucola e pinoli fritti. Robi ha la bocca sporca di pate’ d’olive e bucce di patate. Tommi ha la bocca sporca di maionese e scorze di melone. Michi ha una macchia di salsa tartara sui pantaloni. Gimmi ha una macchia di succo di lattuga sulla spalla e Piero una di succo di asparagi sotto il mento. Mao ha una macchia di non si sa che cosa sulla polo e Gio una macchia di sangue sul collo. Tommi è corso al cesso a vomitare. Anastasia sta vomitando sul pavimento. Michi ha delle scaglie di grana incastrate fra gli incisivi e i canini. Piero ha un rivolo di succo di carota che gli scende dall’angolo della bocca. Mao vomita dal balcone della sala. Michi sta vomitando dalla finestra della camera da letto. Toni vomita nel vaso dei gerani. Gimmi si vomita adosso, Robi vomita adosso a Selma. Giada vomita adosso a Toni. Zoe vomita adosso a Bia. Gigi vomita adosso a tutti. Tommi sta vomitando anche l’anima. Mapi vomita sulla torta di compleanno di Anastasia e spegne quasi tutte le candeline. Lucio dice a Mapi di esprimere un desiderio. “Sarebbe bello, ma non accadrà mai…”, dice qualcuno con voce scoraggiata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *