E non me ne sono accorta

Tutto finisce,

qui,

adesso,

tutto si è spento,

lasciandomi nel buio

e non me ne sono accorta…

e ho continuare a correre,

a cadere,

chiamando amore, questo amore,

che è solo attimi di vita,

non me ne sono accorta,

e stavo con gli altri,

per non restare sola,

con i miei silenzi,

sempre meno rumorosi,

e adesso,

che il mondo dorme,

mi accorgo della tua assenza,

e fra le lacrime ti cerco,

e non so trovarti,

e non ti riconosco,

e vedo solo un mondo senza colori,

che devo ancora attraversare

prima di arrivare alla fine.

 

10 pensieri su “E non me ne sono accorta”

  1. Bella, triste e nostalgica.
    Complimenti Betta è sempre un piacere leggerti, 5 stelle.

  2. Una lirica che mi colpisce per la sua tenerezza e dolcezza, per quel rimpianto sottile e inconfondibile che la attraversa e che ha il sapore di una certezza amara ormai raggiunta e irrimediabile.
    Bravissima.
    Ciao
    anna

  3. Si la poesia potrebbe anche essere bella ma ho trovato un pò di originalità e rielaborazione personale solo alla fine.

  4. Una dolorosa cronaca di un Amore finito.
    Bella e ricca di sentimento.
    Ciao. QS-TANZ.

  5. X Lucia
    Grazie, per i tuoi commenti sempre gentili e per la tua attenta lettura. Un abbraccio da Betta
    .
    X Anna
    Cara Anna, riesci sempre a comprendere perfettamente il mio pensiero, grazie per le tue parole. Un abbraccio anche a te. Ciao da Betta
    .
    X QS-TANZ
    Grazie per esserci sempre con il tuo commento, sempre molto delicato e gentile. Ciao da Betta
    .
    X Maren
    Grazie anche a te, per esserti fermata, e aver detto la tua opinione. Ciao da Betta

  6. Una presa di coscienza dolorosa, un guardarsi dentro riconoscendo una triste verità. Nel tornare a percorrerlo sono certa che quel mondo saprà impreziosirsi di nuove sfumature, cara Betta, e in quel caso te ne accorgerai.
    Un sorriso

    Katia

  7. Grazie Katia, per il tuo commento e grazie per il tuo augurio. Un bacio da Betta

  8. L’assenza di qualcuno per noi importante fa male mentalmente e fisicamente. Tu hai saputo descrivere questo stato d’animo con delicatezza, quasi in punta di piedi. Brava.
    Sandra

  9. Cara Sandra, bentornata, grazie per i tuoi commenti, sempre molto attenti e gentili. Ti abbraccio. Ciao da Betta

  10. E’ bellissima questa poesia, come le altre, mi piace molto il tuo modo di scrivere.
    Un saluto affettuoso.
    Grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *