Pace

Pensieri nascosti

camminano

nella folla.

Un’energia libera

occhieggia il mondo

dalle pieghe del mantello dell’umanità:

anime amanti che bramano l’altro,

madri dolorose che piangono,

figli che negano legami del cuore,

odi profondi

che accompagnano vite assetate di vendetta.

I ventagli dell’indifferenza

soffiano

sui sentimenti

che navigano alla deriva

nei mari della solitudine.

Attraverso questo fiume in piena

e mi chiedo

il nome

di quell’isola lontana verso cui tutti facciamo vela

pur senza sapere.

9 pensieri su “Pace”

  1. La pace…, tanto ambita, eppur…, meta faticosa, difficile a costruire e ancor di più a mantenere.
    Ne abbiamo tutti bisogno, nonostante l’impero duro a distruggere dell’egoismo umano e della sua follia.
    Una bella poesia, cara Anna, da ascoltare e da custodire nel cuore e nella mente, per evitare appunto, la navigazione sterile e solitaria.
    5 s e un abbracio. Sandra

  2. C’è davvero bisogno di pace in questo mondo.
    Complimenti Anna, una bellissima poesia.
    Un Abbraccio e 5 stelle.

  3. Bella poesia, profonda, scritta con il cuore, è questo quello che riesco a sentire mentre leggo i tuoi versi, rammarico, amarezza, ricerca di una pace, che vorremmo tutti e che invece è sempre più lontana dall’uomo, che è ogni giorno più assetato di potere. Brava Anna, una poesia che fa riflettere. Ciao da Betta

  4. Descrizione lineare di quel percorso tortuoso, ancora oggi inesplorato, che conduce alla pace.
    Ciao e 5 stelle. QS-TANZ.

  5. Grazie!
    credo che la Pace sia un valore incommensurabile e condizione unica per promuovere la bellezza della vita.
    Peccato che così spesso l’Uomo ne perda di vista il significato.
    a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *