Ricordo di tristezza

Quanto ami

questo mondo solo tuo,

che in certi giorni ti rallegra

ed in altri un po’ ti fa soffrire.

E quel ricordo di tristezza

che ben nascondi nei tuoi occhi

ti fa sembrare ancor più bella.

Alcune volte tu non parli

ed il tuo sguardo non si fa cercare

perché hai bisogno di restare sola

a disegnare un cielo più sereno

che renda dolci i tuoi pensieri.

Ma quel ricordo di tristezza

proprio non ne vuol sapere

di lasciar liberi i tuoi occhi

di ammirare

tutto ciò che hai intorno

e se sorridi,

a volte,

il tuo cuore si rivela

timido e sincero

poi si alza in volo

e ti porta via con sé.

10 pensieri su “Ricordo di tristezza”

  1. Si dice che gli occhi non mentono mai e si dice che chi ama conosce tutte le pieghe dello sguardo della persona amata.
    Tu, nella tua sensibilità, riesci bene a rendere la tenerezza con cui si legge l’anima dell’altro quando si ama.
    Una poesia delicata, ricca di sentimento e di attenzione.
    Mi piace molto la semplicità espressiva, propria del tuo stile, che rende immediatamente palpabile il sentimento.
    Bravo.
    anna

    5 s.

  2. Attenta, delicata e sensibile é la tua persona tutta, l’interno e l’esteno. Una rarità per l’Universo, soprattutto per quello maschile. Me ne compiaccio e ti auguro di saperlo sempre mantenere e conservare.
    Di quella tristezza che ti é nota e che sai cogliere anche attraverso un mezzo sorriso di colei che ami e che é accanto a te, sono sicura che ne conosci anche la magia per farla andar via.
    Bravo.
    5s.
    sandra

  3. Sempre belle le tue parole, complimenti anche per questa bella poesia dolce e delicata.
    Un saluto e 5 stelle.

  4. Bellissima, mi hai emozionato molto, devi avere veramente una grande sensibilità, e soprattutto, un grande amore per la tua donna, per riuscire a guardare l’anima, dagli occhi e, soprattutto, a comprenderla. Complimenti. Ciao da Betta

  5. Beata lei!
    Che ha qualcuno che la legge cosí, che la capisce cosí.
    Beata lei che non ha bisogno di parole, che ha trovato nella penna di un poeta la sua voce.
    Bellissima!
    Un bacio
    Tilly

  6. Nella capacità di saper cogliere le più lievi sfumature dell’animo femminile e nell’attenzione che dedichi, in generale, a chi ti sta attorno risiede una delle tue migliori qualità… questa poesia ne è un esempio. Mi sono quasi sentita “spiata” dalle tue parole, bravo!
    Un sorriso
    Katia

  7. Con questa poesia ho cercato di descrivere quello che vedo negli occhi delle donne che si sforzano sempre, di far apparire rosa tutto il mondo, anche quando è possibile solo vedere tutto nero!
    E’ una qualità che noi uomini possediamo in maniera molto molto affievolita.
    Grazie per esservi soffermate con i vostri commenti.
    QS-TANZ.

  8. Ho letto tante tue poesie, spero tutte, sono ammirato… sei bravissimo, ognuna è un piccolo capolavoro… dove posso trovare, se esiste, una raccolta delle tue poesie?

    Ciao e grazie delle emozioni che ci offri.

    giovanni

  9. Caro Giovanni grazie per il tuo significativo e positivo commento.
    Tutto ciò che ho scritto finora è sul sito: qui perciò, potrai trovare tutte le mie poesie.
    Grazie ancora per aver apprezzato i miei scritti.
    Un caro saluto. QS-TANZ.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *