Premio Letterario Nazionale “Un ponte sul fiume Guai”

L’Associazione Onlus Moby Dick, in collaborazione con la Scuola di Scrittura Creativa Omero, organizza la V Edizione del Premio Letterario Nazionale “Un ponte sul fiume Guai” aperto a racconti inediti sul tema del cambiamento di prospettiva esistenziale legato all’incontro con una malattia oncologica.

Il Concorso propone ai partecipanti di raccontare in forma di racconto scritto, attraverso l’episodio che ritengono più significativo, com’è avvenuto il passaggio dalla comprensibile disperazione legata alla scoperta di una malattia oncologica alla coraggiosa rivalutazione del senso e del valore della vita quotidiana, a partire da quegli aspetti minimali che l’esperienza di malattia e la minaccia di morte permettono ora di valutare in modo nuovo.

Destinatari: Il Premio è aperto a tutti coloro che desiderino esprimere e condividere emozioni e vissuti legati alla loro esperienza della malattia oncologica. Pazienti che vivono o hanno vissuto l‘esperienza di malattia in prima persona; Operatori sanitari o volontari che assistono o hanno assistito professionalmente persone con malattia ehanno un’esperienza da condividere; Familiari e Amici, che hanno condiviso giorni di emozioni altalenanti; Altri, tutti coloro che attraverso un racconto sappiano descrivere un’esperienza (reale o immaginata) di superamento delle avversità che la malattia impone.

Obiettivi: Con la realizzazione di questo Premio letterario Moby Dick si propone le seguenti finalità:
– dare voce a tutti coloro che hanno il desiderio di esprimere il proprio vissuto o si sentono vicini per esperienza o semplicemente per sensibilità al tema;
– offrire la possibilità di esprimersi a coloro che sanno, attraverso la scrittura, trasmettere emozioni e testimonianze altrimenti riservate solo a chi ne è coinvolto ma a volte non sa come parlarne;
– interrompere l’isolamento di chi vive la malattia con un senso di disagio amplificato dallo stigma sociale;
– contribuire a stimolare riflessioni e condivisione riguardo ad un argomento, il cancro, che fino a tempi recenti rappresentava un tabù;
– essere di conforto e fornire spunti e speranza attraverso la narrazione di esperienze vissute da altri;
– dare visibilità a quanti, affrontando quest’esperienza di malattia, sono riusciti con coraggio a trarne profondi insegnamenti di vita;

Modalità di Partecipazione: I racconti inediti, di lunghezza non superiore a 6 cartelle editoriali (12.000 battute) dovranno essere attinenti al tema prefissato, con specifiche considerazioni sulle dinamiche interiori, le emozioni e le trasformazioni vissute nel corso dell’esperienza legata alla malattia oncologica.
L’attinenza del racconto al tema del Premio sarà inderogabilmente valutata dalla Giuria.
Ciascun autore potrà partecipare con un solo racconto da inviare insieme alla scheda di iscrizione entro e non oltre il 5 dicembre 2016.
I testi dovranno pervenire in triplice copia,
-due copie cartacee (non si accettano manoscritti)
– una copia su dischetto o CD in formato Word
Ogni Racconto dovrà contenere esclusivamente il titolo dello stesso (N.B. senza il nome dell’autore) mentre i dati degli autori andranno indicati sulla domanda di iscrizione allegata.
Le domande di iscrizione e i racconti dovranno pervenire tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, o recapitati di persona, in busta chiusa indirizzata a:

V PREMIO LETTERARIO “Un ponte sul fiume guai”
Associazione Moby Dick
Via dei Caudini 4 – 00185 Roma

Selezione dei Racconti e Premiazione:
I racconti saranno valutati dalla specifica Giuria del Premio.
Il giudizio della Commissione è insindacabile.
La cerimonia di Premiazione è prevista a marzo 2017.
In occasione della premiazione alcuni tra i racconti più belli saranno letti pubblicamente.
Saranno premiati i primi tre racconti classificati. E’ previsto inoltre un Premio Speciale della Giuria per il miglior racconto autobiografico.
I vincitori saranno avvisati tramite telefonata o raccomandata con ricevuta di ritorno. Per gli altri concorrenti le informazioni relative all’andamento del concorso e alla premiazione saranno disponibili sul sito Internet dell’associazione http://www.moby-dick.info e su quello della Scuola di Scrittura Creativa Omero http://www.omero.it e inviate tramite mail.

Premi:
1° classificato: Cofanetto Due notti a spasso in Europa, Corso di Scrittura Creativa offerto dalla Scuola Omero, Pubblicazione, Targa
2° classificato: Cofanetto Fuga di tre giorni, due cene, Pubblicazione, Targa
3° classificato: Pubblicazione, Targa

Premio Speciale della Giuria per il miglior racconto autobiografico: Cofanetto Due notti d’evasione, due cene

Premi non ritirati:
I premi non ritirati durante la Cerimonia di Premiazione rimarranno a disposizione presso la sede dell’associazione per un mese. Trascorso tale periodo saranno devoluti ad altre iniziative di volontariato. Non è prevista spedizione dei premi.

La partecipazione al Premio comporta da parte dei concorrenti la cessione all’Associazione Moby Dick dei diritti di pubblicazione, la tacita e totale accettazione delle regole contenute nel presente bando e il rispetto delle decisioni dei promotori su aspetti non presenti in tale bando.
L’Iscrizione è gratuita.

Sito www.moby-dick.info



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *