Quanto forte riesci ad urlare?

Se io ora

ti colpissi in pieno viso,

cosí, perché mi va

perché mi annoio

Quanto forte urleresti?

Se io ora

ti mordessi,

tanto forte da farti sanguinare,

tanto in profondità da strapparti  la carne

Quanto forte urleresti?

Se io ora

riuscissi oltre ogni logica,

ad estirparti il cuore dal petto

con un solo gesto,

mentre ancora respiri

Quanto forte urleresti?

Se io ora

ti portassi via

il tuo bene piú grande,

di colpo,

finché credi ancora

di avere tutto il tempo

per goderne

Quanto forte urleresti?

5 pensieri su “Quanto forte riesci ad urlare?”

  1. Oppure nessun urlo.
    Solo un silenzio ostinato, immenso e continuo, quanto è grande il mondo della disperazione.
    5 stelle possono illuminare il cammino verso l’uscita?
    Forse no, ma possono almeno esprimere l’apprezzamento ed il coivolgimento emotivo che questi versi mi suscitano.
    Bravissima.
    Un abbraccio.
    anna

  2. Non so se sia il tema, non so se sia la forma o le parole scelte, non so se sia il ritmo o la rabbia che traspare ma mi è piaciuta tantissimo. Intensa, “cruda”, diretta, perfetta!
    Un saluto
    Raf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *