Addio, amore mio

Sole, sole, sole,

Gridava il mio corpo bagnato dal tuo sorriso,

Sole brucia il mio cuore per non poterlo donare più a nessuno,

incendia il mio desiderio di te.

Parole gettate tra i rami seccati dall’odio,

soltanto parole e nulla più.

Scende lenta la tormenta,

sui sentieri sudati e bagnati,

perché io ti ho cercato ma tu non eri lì

ad aspettare il mio amore.

Perché io ti ho aspettato,

Ma tu non eri lì a cercare il mio amore.

Mi ghiaccia il ricordo che ho di te.

Niente più sospiri e non più gridi di gioia.

Nulla lasciato sulla scia del tuo fuggire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *