Di nudo Amore

Nudità fresca e odorosa delle tenebre

nudità infrarossa della Passione

nudità sovrana del corpo mobile

nudità fragrante e altera

nudità sotto gli occhi eversivi dell’Amore.

 

L’Amore deve frazionarsi a immagine di moltiplicazione d’urto

deve fratturarsi in lampo d’oleogramma

deve arrotolarsi su se stesso come il serpente nel giardino dell’Eden

deve straniarsi dalla sua stessa lettura.

 

L’Amore deve ridere nel sonno

frusciare spavaldo contro il vento

spaventare le vertigini

sguainare le spade

e rivoltarsi nelle tombe.

2 pensieri su “Di nudo Amore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *