Natale di nuovo

Vischio, pungitopo, agrifoglio,

fanno un falò al mio cuore

di donna appagata

e ricca di trascorsi Natali.

Alberi scheletriti graffiano

il cielo buio,

affollato da nuvoloni.

Luci dorate e argentate

illuminano vetrine,

bellissima Firenze

luccicante nelle strade

e nei viali.

Atmosfera magica

che l’ultimo

mese dell’anno

sempre regala

prima della partenza.

Ogni cuore,

ogni testa,

ogni anima

rimane abbagliata

un attimo prima

che la vita solita

riprenda,

forse abbonda

anche la tolleranza,

poi…

un Nuovo Anno

invecchierà con noi,

Natale, puntuale

tornerà e

di quel sapore antico

il nostro cuore,

come sempre,

stupirà.

14 pensieri su “Natale di nuovo”

  1. Almeno 5 stelle brillano per la notte di Natale che si ripresenta ogni anno alle nostre coscienze, ai nostri ricordi, alle nostre speranze, alla nostra storia e alla fantasia collettiva.
    Un appuntamento per ricordarci quale sia la vera essenza delle cose, al di là degli orpelli che mistificano la verità.
    Un abbraccio e un augurio sincero: Buon Natale!
    anna

  2. Inizio a fare gli auguri di Natale a Luca Coletta, auspicando anche per l’Anno Nuovo un grande successo per il sito al quale dobbiamo l’opportunità di pubblicare i nostri lavori.
    Buon Natale a tutti i lettori e agli autori.
    Buon Natale a tutti i miei amici del sito.
    Buon Natale al Mondo intero sperando che l’Umanità si arricchisca sempre più di Buon Senso.
    Sandra

  3. Prima di tutto ti faccio i miei più sinceri complimenti per questa tua nuova bella poesia, poi, mi associo agli auguri a Luca Coletta e a tutti gli amici del sito.
    Un augurio di felice Natale, naturamente anche a te, in compagnia di 5 stelle.

  4. Grazie Sandra
    Tanti auguri di Buon Natale!
    E Auguri anche a tutti gli Autori e Lettori del sito!
    Buon Natale!

  5. X Anna e Lucia
    Grazie tante della lettura, gli auguri sinceri e le stelle, quelle nel cuore e quelle nel cielo. Speriamo che questo Natale possa portare almeno la serenità.
    Sandra

    X Luca -redazione-
    Grazie Luca e …via a tutto Sito nel 2010 con tante buone nuovità.
    Sandra

  6. Sandra la tua poesia scalda come il Natale… le parole sono preziose, quelle scritte e quelle parlate, e spero che questo Natale doni a tutti il dono di dirsele le parole d’amore e d’affetto, perchè che miseria è correre sempre e non sapersi più parlare o scrivere… Grande Sandra, buon Natale… Buon Natale alla carissima Anna anche e a tutti i lettori e scrittori di Racconti Oltre.
    Un abbraccio

  7. X Giuseppeantono:

    Grazie carissimo, nave permettendo, ti auguro un sereno e felice Natale da ottimo Capitano con la Nave che hai nel cuore.
    Un abbraccio.
    Sandra

  8. Alla donna appagata il cui cuore sa stupirsi ogni anno del sapore antico di un nuovo Natale, giungano i miei sinceri auguri di buone feste.
    Un bacio
    Katia

  9. X Katia

    Anche la donna appagata incontra e si scontra con sguardi pesanti e di dissenso nel suo quotidiano, ma una buona stella illumina la sua strada e forse non é nemmeno del tutto merito suo.
    Un bacio carissima Katia e un “Buon Natale” felice e sereno.
    Sandra

  10. La tua poesia scalda il cuore cara Sandra, è bella e delicata. Brava, come sempre. Ti auguro un felice Natale, e ti mando un bacio. Ciao da Betta

  11. Mi piacerebbe dialogare con la stellina solitaria, più che altro per capirne la motivazione e approfondirne
    in maniera più ampia.
    Questo é un Sito letterario, abbiamo la possibilità di esprimerci, che diamine…., un po’ di coraggio, qui non rischiamo niente.
    Sandra

  12. Una visione di questa magica festività che condivido ed apprezzo: “quel sapore antico” è intriso di mille ricordi, di volti svaniti, di nenie perdute. Oggi la festa è diversa, rimane ben poco del fascino di una volta: ma la tua Firenze sotto la neve e sfolgorante di luci deve comunque essere un incanto.
    Buon Natale e felice 2010 !
    Ignazio

  13. X Betta
    Grazie, cara Betta, della lettura e del bacio.
    Buon Natale anche a Te.
    Sandra

    X Ignazio
    Grazie Ignazio, della lettura e degli auguri. Firenze é magica sotto la neve, ma… i fiorentini lo sono meno alla guida, io per prima.
    Buone Feste.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *