A Sera

A sera sul cuscino 

adagia i pensieri 

la mente assorta, 

una dolce nenia 

addormenta i sogni 

stringendo al petto 

le carezze d’un bimbo, 

gli aliti dei ricordi 

e il silenzio della notte 

che avviluppa ogni cosa… 

 

La voglia di parole 

che addolciscano il cuore 

mentre l’incedere dei minuti 

assopisce il desiderio 

di stringere tra le braccia 

una mamma che non c’è.

 

 

Poesia di Maria Rita Cuccurullo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *