Neve a Firenze

E’ arrivata improvvisa,

silenziosa, soffice,

mentre un cielo bianco

faceva da spettatore,

nessuna nuvola testimone

di un fenomeno così

inconsueto per i fiorentini.

Magica

cristalleria di ghiaccio

la città,

questo sabato mattina.

Poche macchine

scivolano lente,

pochi passanti,

e mentre fiocchi copiosi

continuano ad adornare

alberi scheletriti,

in tutto quel candore

ovattato e pulito,

due merli fanno

da contrasto col

loro scuro colore.

L’incantesimo che

precede il Natale

non so quanto durerà,

prima che ciò sia tramutato

in nera poltiglia e smog,

quando la città

di nuovo si muoverà

e la frenesia

diventerà isteria.

Il gioco è per i bimbi

che felici nei giardini

innevati,

apprezzeranno

e saluteranno

così il

Nuovo Anno,

restando ricchezza

di memoria,

così, come ancora ricorda,

la bimba che è in me.

13 pensieri su “Neve a Firenze”

  1. Che bel ritratto hai descritto con questa tua bella poesia.
    Anche se so che non è facile, per chi come noi non è abituato a convivere con la neve, dico sempre che sarebbe bello se qualche volta nevicasse anche qui in provincia di Napoli e vivere un Natale diverso pur restando a casa propria.
    Complimenti Sandra e naturalmente 5 stelle.

  2. Bellissima e magica lirica che ferma uno spettacolo unico: la neve dappertutto che assopisce la frenesia e restituisce umanità.
    Un abbraccio, carissima, e grazie per donarci sempre cartoline che descrivono il mondo con i tuoi occhi incantati e riflessioni che ci scaldano il cuore.
    Buon Natale.
    anna

    5 st.

  3. Cara Sandra, è bellissima la neve, io, vivendo in provincia di Palermo, non l’ho vista molto, ma ricordo un anno, ero ragazzina, e la mia città si è svegliata tutta innevata, che spettacolo bellissimo, tutto sembrava così diverso, leggendo la tua poesia, ho chiuso gli occhi, e ho rivissuto quella sensazione, grazie. Ti mando un forte abbraccio, e ancora tanti auguri. Ciao da Betta

  4. X Lucia, Giuseppeantonio, Anna:

    Grazie per i vostri commenti che sempre mi gratificano e mi scaldano il cuore, un abbraccio
    grande.
    Sandra

  5. Che magia Sandra!!!
    Latito di tanto in tanto, ma quando ritorno qui, trovo queste piccole perle che mi scaldano il cuore.
    Baci e 5 stelline
    Tilly

  6. X Betta
    Grazie carissima, ti auguro un 2010 di successo in tutti i campi.
    Sandra

    X Tilly
    Cara Tilly anche la tua presenza sul sito scalda sempre il cuore. Grazie.
    Felice 2010 affiancato da tanta grinta e speranza.
    Sandra

  7. Bravissima Sandra, questa neve a Firenze è stata bellissima e meritava una bella poesia. Ottimo lavoro.

  8. Magica poesia. Scrissi anch’io una poesia sulla neve a Boston anni fa… ma era molto più triste e pessimista.
    Grazie,
    ciao.
    Gp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *