Poesia per te

Quante parole oggi si affollan nella mente mia,

Vorrei essere un poeta, inventare una poesia

per dedicarla a te compagna mia.

La mia mano ora accarezza un foglio bianco,

sembrano un battito d’ali di farfalle le dita

mentre con movenze leggere sollevan la penna!

Socchiudo gli occhi il pensier volge a te,

compongo le frasi e provo le rime,

allorché nel silenzio sento un leggero respiro,

apro gli occhi e sei lì mi sorridi dolcemente, così.

Ti guardo, allor mi domando…

scrivere e inventare perché, se la più bella poesia

ora è qui davanti a me?

Un pensiero su “Poesia per te”

  1. Ci sono cose che solo gli occhi possono dire e cose che solo la poesia sa tradurre.

    5st

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *