Celate in uno scrigno

Son qui in silenzio

la solitudine in mia compagnia,

come un sogno appari all’improvviso.

Furtivi i nostri sguardi poi…

l’accenno d’un sorriso

e una luce illumina il tuo viso.

Sussulta il cuore in un palpito d’amore!

Una voce nella mente mi sussurra dolcemente…

ama vivi questo amore, coglilo come fosse…

un meraviglioso e profumato fiore!

Ma non s’illuda il cuore poiché,

il fuoco dell’amore forse un dì si spegnerà

e di lacrime di dolore le tue ciglia bagnerà.

Tu allora non lasciarle cadere, ma ponile

nello scrigno del tuo cuore,

serbale con amore, celate insieme

a quel meraviglioso e profumato fiore.

Un pensiero su “Celate in uno scrigno”

  1. Bellissimi versi, sei bravissima… se non ti dispiace la metto su mio blog… chiaro che scrivo nome dell’autore (tuo)… ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *