Luci nel buio

Quanto tempo che non incontro il tuo sguardo,

che non ascolto il tuo sorriso…

il silenzio mi avvolge e amplifica le grida

che si accendono nella mia mente come lampi.

So che ci sei, ma non riesco a vederti…

ed inizio a camminare a piedi nudi

nel buio guidato solo dai sogni…

Non ho paura.

Non ho mai avuto paura di rimanere solo

con i miei sentimenti.

Si impara da piccoli, ci si abitua nel tempo 

e le parentesi sono sempre troppo brevi per dimenticare.

No, non ho paura del buio,

ma di perdere i sogni, questo sì… 

e mi aggrappo ai ricordi, alle tue parole,

per non spegnere la luce.

13 pensieri su “Luci nel buio”

  1. È vero! Fa paura perdere i sogni, perché servono ad affrontare la vita non sempre facile.
    Complimenti e 5 stelle.

  2. Ne convengo:
    “Si impara da piccoli, ci si abitua nel tempo
    e le parentesi sono sempre troppo brevi per dimenticare.”
    Solo se ci si abitua, è possibile che la luce non si spenga mai.
    Ciao.
    anna

    5 st.

  3. Rimangono i profumi che il tempo immortala, rimane il ricordo ancorato dalla sofferenza, rimane l’anima che induce ad aver speranza. La solitudine e la forza equivocata per poter risalire verso l’alto e questa poesia ne ha il contenuto… so che ci sei ma non riesco a vederti.

  4. Bellissima questa poesia che riesce a dire con parole ciò che si prova quando si guarda negli occhi il proprio partner e non si vede più quella “comprensione”, quell’abbraccio vitale, totale, quell’accettazione senza condizioni che si pensava di vedere …prima. Prima quando? Quando c’era, o meglio pensavamo ci fosse, l’innamoramento, quell’amore vero, che, chissà, forse è solo nella nostra mente e nei nostri profondi desideri!!!
    10 e lode

  5. Semplicemente straordinaria… complimimenti riesce ad esprimere perfettamente il mio stato d’animo in questo momento.

  6. Una poesia semplice, struggente… sognare ti manda avanti, quando i sogni si spezzano, la sofferenza prende una forma così tangibile che… uscirne è improbabile…

  7. Che bella questa tua poesia… sicuramente sarà un’emozione o un dolore che vivi cosi come lo vivo io… i ricordi sono l’unica cosa che rimangono e la paura di non riuscire più a sognare dopo che i ricordi non basteranno più! …mi hai toccato il cuore con queste parole che mi regalano anche momenti di riflessione… GRAZIE 🙂 … biagio sibilla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *