Fai bene

Fai bene

Hai memoria per ricordare

Solo quello che vuoi tu…

Ma io non ho rancori

Perché io ricordo anche quello che tu non vuoi più

Ma fai bene a fare come fai,

A che cosa serve conservare panni vecchi

Se poi tanto non li reindosserai?

Hai memoria per ricordare

Solo quello che fa comodo a te,

Ma io invece dimentico presto solo il male

Ma fai bene a fare come fai,

A cosa serve avere bei ricordi

Se poi tanto alla fine li rimpiangerai?

Ma forse faccio bene a fare come faccio

Perché io posso ricordare col sorriso

Quello che fai finta di non ricordare più

Perché io ho dato tutto…

E tu invece… che cosa hai dato tu?

14 pensieri su “Fai bene”

  1. Hai ragione: non tutti ricordano e allo stesso modo.
    Alcuni vivono in un eterno presente e soffrono, altri si gettano il passato alle spalle, come un abito usato che non appartiene più a loro.
    Questa poesia ha quasi il ritmo di una canzone malinconica, alla Tenco.
    5 st
    Ciao
    anna

  2. E’ una bella poesia, ricca di nostalgia ma anche di speranza. L’eleganza nell’anima non porta rancori, i ricordi, quando sono di quelli che fanno male, vanno un po’ annacquati e il tempo sa fare molto bene tutto ciò, poi il presente e soprattutto il futuro, sono la strada unica da percorrere e col sorriso, perchè la vita è una sola.
    5st e un saluto.
    Sandra

  3. Condivido l’atteggiamento di chi in un rapporto si concede senza riserve, di chi sa apprezzare e ricordare i bei momenti passati anche se ormai lontani. Molto sentita.
    Grazie. 5s
    Greta

  4. Per Anna: grazie mille per il commento e soprattutto per il paragone col ritmo malinconico delle canzoni di Tenco! Molto lusingato! 🙂
    Per Sandra: grazie mille anche a te per il commento e per l’assiduità di lettura.
    Per Anna e Sandra: ancora tanti complimenti per il meritato premio… sono stato anche contento di aver visto una vostra foto… ma chi è Anna e chi Sandra? 🙂
    Per Greta: grazie per le 5s e per il commento. Amare senza riserve e dare tutto è l’unico modo di amare che so…

  5. Curiosone!
    ovviamente Anna è la signora più anziana, quella che batte le mani a Sandra che è in primo piano ed ha un bel sorriso e gli occhi azzurri.
    Ciao.
    a

  6. Scusa eh…, ma c’è pure zia Sandra, e sono curiosa pure io, che diamine, sono andata a “bracare” sul link per vedere la foto: complimentoni dalla Zia…!!!
    Ciao.
    Sandra

  7. Molto molto bella!!
    Bravissimo merendero: troppe persone usano ricordare fatti, luoghi e persone alla loro maniera cosicchè l’obiettività va a farsi benedire.
    Un caro saluto. QS-TANZ.

  8. Carissimo, ma io “sono” una donna!
    Anzianotta, ma indubbiamente donna e passo spesso dal tuo sito a vedere cosa scrivi…
    Ciao, bel ragazzo!
    a

  9. Per Zia Sandra: naturalmente era anche per la te il link. Tu ed Anna siete entrambe nel mio cuore
    Per Anna: mi fa piacere che leggi le cose che scrivo così le puoi vedere in anteprima… qui appaiono solo mesi dopo.
    Per Entrambe: grazie, sono molto fotogenico! 🙂

  10. Per Anna e Sandra: il periodo bello è finito ieri… Speriamo che non sia definitivo..

  11. E’ una vita che aspetto… Meno male che dicono tutti che ho pazienza da vendere e la calma di budda! 🙂 è stato un rapporto breve ma bellissimo. Forse mi sono illuso ma è proprio così il rapporto che vorrei… Ed è propio così la ragazza che vorrei… Una persona bellissima, matura, solida, pratica, con un cuore, generosa, giusta, bella da impazzire, solare, divertente, sincera come i suoi occhi… Mai stato tanto sicuro… Spero che succeda il miracolo… Ma lo spirito è quello di chi gioca al superenalotto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *