Altrove

Mi lascio trasportare

da quel merlo impettito

nella magia di un

momento e di uno

spazio.

Altrove.

Non so.

Là dove

la lingua è una sola

c’è pace e umiltà,

e le salite del tempo

sono sorrisi bellissimi

che danno nuova luce

alle stelle.

Là dove

tornare indietro

è faticoso.

A ritroso,

con un pizzico di angoscia,

seguo il percorso

del sole nel cielo

per infine tornare…

a questa vita emozionante, generosa

e ricca di significato.

14 pensieri su “Altrove”

  1. Credo che questa poesia sia particolarmente significativa, perchè parla della grandezza e delle difficoltà dell’uomo: la possibilità di vivere una vita entusiasmante e creativa e il desiderio di fuga dalla realtà che lo avvolge librandosi al di sopra della quotidianità.
    Anch’io spesso mi sento così, cioè divisa a metà tra il qui e l’altrove, con il desiderio di volare sopra il vivere quotidiano anche se la quoditianità non mi nega momenti di felicità.
    5 stelle
    anna

  2. Bella la poesia, ha un senso surreale, quasi futurista, un misto di parti dove non si ha il tempo di ‘vedere’ qualcosa che già v’è un’altra, la poesia infatti può anche non avere un significato; anzi il più delle volte deve essere così, come sprazzi di luce, però, ripeto, è qualcosa che rimanda a un futuro acciaiato, ufologico.

  3. X Anna
    Grazie cara Anna per sapermi “tradurre così bene”.
    Un bacio.
    sandra

    X Maren
    Spesso sono Altrove.
    Lì sogno, penso, immagino, ricordo un passato che forse non ho neanche vissuto.
    Poi…, con un battito d’ali torno al presente e forse lì disegno il futuro.
    Grazie della lettura, dell’apprezzamento e della significativa analisi.
    Un saluto.
    Sandra

  4. Complimenti sandra,
    una bella poesia!
    Spesso con la mente ci si ritrova altrove e forse è proprio lì, che nascono le poesie.
    Come sempre 5 stelle.

  5. Un viaggio affascinante affrontato come sempre fai tu, con i piedi per terra.
    Molto dolce, si legge tutta d’un fiato e soprattutto, concede all’immaginazione scenari di rara bellezza.
    Per quel che mi riguarda è una delle tue più belle poesie.
    Bravissima Sandra e 5 stelle.
    Un caro saluto. QS-TANZ.

  6. Complimenti Sandra, per fortuna ognuno di noi con la mente, ogni tanto si ritrova altrove: dove sognare, riflettere e cercare di capire gli altri e se stessi! Naturalmente 5 stelle, un saluto Angela.

  7. X Lucia
    Nell’Immenso c’é molto traffico. Per fortuna che lassù, Altrove, non ci vediamo neppure, sentiamo solo la nostra Essenza.
    Grazie e un bacio.
    Sandra

    X QS

    Sì, carissimo, condivido la tua opinione. Amo tutti i miei pensieri che poi trasporto sulla carta, ma anche per me questa, è un viaggio affascinante.
    Grazie e un caro saluto.
    Sandra

  8. Questi splendidi versi, un irresistibile richiamo per chi è stato per lungo tempo “altrove”.
    Sempre più brava, complimenti.
    Un saluto a 5 stelle.
    Nico.C

  9. Io ho visto come un ripercorrere il passato, rigustare i suoi profumi, le bellezze e le difficoltà. Anche se faticoso è un momento indispensabile fare ogni tanto un “torna conto” di quanto è stato percorso per avere più chiaro “dove stiamo andando”.
    Io l’ho letta così e mi piace!
    Un saluto
    Raf

  10. X Angela
    Grazie tante Angela per la tua lettura e il tuo apprezzamento.
    Un saluto.
    Sandra

    X Nico

    Sono lusingata e spero di andare anche… oltre…
    migliorandomi sempre più.
    Grazie.
    Sandra

    X RAf
    E’ perfetta anche la tua interpretazione, caro Raf, perchè nella poesia c’è un’immensità di sensazioni, stupori e passioni, ed un solo vestito non è davvero sufficiente.
    Grazie ed un saluto.
    Sandra

  11. Mi trovo d’accordo con QS-Tanz nel dire che, nonostante le tue poesie siano sempre emozionanti e ricche, questa è una delle migliori che ho avuto il piacere di leggere. Sempre una nuova sorpresa, sempre un rinnovato piacere nella lettura dei tuoi versi… Un abbraccio

  12. Ciao Sandra ci tenevo a mandarti i miei più calorosi saluti perchè nei prossimi giorni è prevista l’eliminazione di tutti i miei testi dal sito (causa troppi plagi).

    Saluti e in bocca al lupo.
    Francesco Schioppa

    Francesco 82

  13. Grazie Francesco. Sono dispiaciuta che tu abbia preso la decisione di ritirare i tuoi testi dal sito a causa dei troppi plagi. Se posso, ti pregherei di riflettere. In fondo vedi questo è un ottimo Sito che dà l’opportunità di farci conoscere, tu hai tante ammiratrici scrivi poesie d’amore ed é possibile che qualcuno-a- abbia scioccamente copiato, ma nessuno può portare via o copiare la nostra fantasia, autenticità, il proprio sentire dentro che non é mai uguale ad un altro. Io, ad esempio, ho trovato in altri siti alcune delle mie poesie, però sempre col mio nome e questo francamente mi ha pure inorgoglita.
    Raccolgo i tuoi calorosi saluti e il tuo “in bocca al lupo” ma ti ribadisco il mio consiglio a rivedere la tua decisione forse dovuta ad un arrabbiamento impulsivo.
    Grazie delle tue letture nei miei confronti.
    Un saluto.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *