Premio Nazionale di Poesia Astrolabio 2006

Scadenza: 27 Gennaio 2007
Partecipazione: Gratuita
Bando completo:
Gruppo Internazionale di Lettura (Presidente fondatrice Renata Giambene) e Libera Accademia Galileo Galilei di Pisa con il patrocinio della Prov. di Pisa e del Comune di Pisa.
Bando di concorso
Il Premio è istituito allo scopo di promuovere la parola poetica ed evidenziare nel panorama letterario attuale opere di autori degne di attenzione. Le sezioni di concorso sono 4.
Prima sezione: volume edito di poesia per un’opera in versi pubblicata a partire dal 1996.
Inviare quattro copie del volume di poesia edito negli ultimi dieci anni. Solo una delle copie dovrà recare i dati completi del suo autore compreso un breve curriculum ed eventuale e-mail.
Seconda sezione: poesia inedita per adulti: Silloge inedita di almeno 15 poesie e al massimo di 30 in quattro copie. Soltanto una delle copie dovrà recare il nome e l’indirizzo completo, compreso eventuale e-mail dell’autore. E’ gradito anche un breve curriculum da allegare in busta chiusa.
Sezione audiovisivi: si partecipa inviando una cassetta VHS o DVD, di durata nonsuperiore a 20 minuti, accompagnati dalla copia dattiloscritta dei testi. Si precisa che per poesia in video si intende l’interpretazione videoregistrata di un testo letterario che deve essere letto o proposto
come didascalia delle immagini. Per quanto riguarda i CD inviareun’unica copia. Per ciascuna opera inviare 10 euro per spese di segreteria tramite vaglia postale indirizzato alla Segreteria o incontanti tramite lettera assicurata.
Sezione scuola: sezione riservata alle scuole medie e superiori che intendono cimentarsi in un lavoro individuale o collettivo a tema. Per quest’anno il tema prescelto è “L’Energia rinnovabile e sostenibile”, nell’ambito della tematicascelta dalla Commissione Nazionale per l’Unesco per la Giornata Mondiale della Poesia 2007.
Giuria
Presidente Valeria Serofilli (scrittrice e poeta)
Membri Alberto Caramella (poeta e Presidente Fondazione Il Fiore di Firenze)
Mauro Ferrari (poeta, direttore Ed. Joker)
Ivano Mugnaini (scrittore e critico letterario)
Giulio Panzani (poeta e giornalista)
Andrea Salvini (antichista)
Antonio Spagnuolo (poeta e Direttore della rivista telematica Poetry Wave)
Comitato d’Onore:
Giorgio Bárberi Squarotti, Dante Maffia (poeta e scrittore), Bianca Maria Storchi (Assessore alla Cultura del Comune di Pisa), Fabiana Angiolini (Assessore regionale), Sonia Bernardini (Assessore Pubblica Istruzione e Pari Opportunità).
CON LA PARTECIPAZIONE DI ANDREA BUSCEMI (regista e attore) E DI ALTRI PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO
Regolamento:
Le opere partecipanti dovranno essere inviate a: Segreteria Premio Astrolabio, via Ciardi nr° 2f, Pontasserchio di San Giuliano Terme (prov. Pisa) 56010 entro e non oltre il 27 Gennaio 2007 (farà fede il timbro postale).
Possono partecipare al concorso autori italiani e stranieri con elaborati dattiloscritti in lingua italiana redatti su foglio formato A4.
E’ ammessa la partecipazione a più sezioni.
Gli elaborati partecipanti al premio non saranno restituiti: per i libri editi è prevista la cessione di una copia dei testi alla Biblioteca Comunale della città di Pisa, mentre l’opera vincitrice della poesia inedita sarà segnalata alle ediz. Joker di Novi Ligure con agevolazioni per una eventuale pubblicazione e una proposta d’inserimento nella “Collana Astrolabio ” .
Il giudizio della Giuria si intende insindacabile e inappellabile.
Non è prevista tassa di lettura, tuttavia è gradito un libero contributo per rimborso spese di segreteria da versare su vaglia postale o in assegno intestato alla segreteria del premio Astrolabio, via Ciardi nr° 2f, Pontasserchio di San Giuliano Terme (prov. Pisa) 56010.
Al concorrente primo classificato durante la cerimonia di premiazione verrà consegnato un astroIabio simbolo della Libera Accademia Galileo Galilei, opera dell’artista Vittorio Minghetti. Ai concorrenti che si aggiudicheranno i rimanenti premi, verranno assegnate targhe artistiche di notevole pregio offerte dagli sponsor sopra indicati, quadri d’autore forniti dalla Galleria d’Arte “La Tavolozza” di Pontedera, targhe e libri offerte dal Comune di Pisa e note critiche firmate dai membri della giuria.
I vincitori del primo premio delle varie sezioni saranno avvertiti direttamente dalla segreteria del Concorso.
La cerimonia di premiazione è prevista 14 aprile 2007 nella storica Sala Baleari del Comune di Pisa.
I premi dovranno essere ritirati personalmente dai vincitori o in caso di impossibilità ritirati da un delegato.
Le opere degli autori premiati o segnalati potranno essere presentate al palazzo della Provincia o nell’ambito della città di Pisa da esponenti del Gruppo Internazionale di Lettura o presso alcune scuole del comprensorio pisano. I premiati, inoltre, potranno essere ospitati nelle trasmissioni televisive “L’impallato” e “Luci della città”di A. Buscemi, nell’ambito della rubrica “L’Astrolabio” curata da Valeria Serofilli e annessa al Premio omonimo.
La partecipazione al concorso implica l’accettazione del presente regolamento.
La Giuria si riserva di apportare modifiche al presente bando qualora se ne presentasse la necessità.
I dati personali dei concorrenti saranno tutelati a norma della legge 675/96 sulla privacy.
L’esito del concorso verrà comunicato ai soli vincitori e segnalati e ai concorrenti che avranno indicato il proprio indirizzo di posta elettronica.
Info: Valeria Serofilli, organizzatrice del concorso
Tel: 338.9640310
Email: valeriaserofilli@alice.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *