Lasciando un amore

Una goccia di pioggia bagna il mio viso,

un sospiro del vento spegne il sorriso

spezzo catene di fuoco e di amore,

lasciando il tuo cuore a sognare

tra i rami incantati e cosparsi di fiori

tra i rami strappati e infusi di odori,

tra i fiori lontani che gridano aiuto,

su un piccolo cedro che accenna un saluto

per tutta la strada cosparsa di rose,

al suon di ferite lontane e spinose

su tutto il mio stridulo tuono

più nulla di buono

può uscire da questo dolore.

Un pensiero su “Lasciando un amore”

  1. Bella. Melodiosa. Ritmica. Endecasillabi.
    Forse avresti potuto evitare qualche rima forzata.
    Comunque brava.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *