Lettera aperta alla mia migliore amica: Io

agosto 8th, 2007

Cara Amica Mia,

Perché è così che iniziano tutte le lettere serie giusto? Bhè a parte i preamboli, cara amica mia sono confusa. Tu mi dirai qual è la novità, è sicuramente dovuto al caldo, la mia risposta è: forse.

Il caldo turbinio dell’essere donna, dell’indomabile pensiero di quell’unica donna che vedo, quando mi guardo allo specchio.

Sono confusa dal vento caldo che soffia, che sposta i miei pensieri da destra a sinistra come canne lungo la riva del fiume. I pensieri si intrecciano prendono strade impervie e non trovano la via del ritorno, a volte desidererei che perdessero il senso dell’orientamento e non tornassero più a far parte della mia testa, ma invece no, sanno la strada, sebbene non conoscano la loro collocazione specifica una volta rientrati e così mi rendono confusa.

Credi sia dovuto agli anni che passano? O Sto solo cercando una scusa? Ma no, sono solo confusa.

Cara amica mia dammi almeno una risposta cosa devo fare fermarmi a respirare l’aria della notte, mentre fisso il cielo stellato e godermi il creato? O camminare lungo il mio sentiero senza sosta con passo deciso e fiero?

Mi sono fermata a guardare le stelle sdraiata per terra come da bambina che nelle notti di agosto perdevo lo sguardo; dovunque tu sia la notte non ha pari è amica e nemica dei tuoi pensieri delle tue paure, ti copre sotto il suo mantello e quando arriva l’alba ho come la sensazione di ritrovarmi in mare aperto.

Cara amica mia mi lasci sempre parlare come un fiume in piena a tirare fuori i miei pensieri contorti e caotici, ma tu dove sei? Come fai ad avere tutte le risposte come fai a sapere così bene chi sono? Rivoluzionaria, fugace senza tempo eterna bambina, ma, nata già donna sai farmi ridere a crepapelle o piangere lacrime amare sai urlare ma molto spesso ti chiudi nel tuo silenzio, nessuno sa di te quello che so io, nessuno sa che ami i lamponi, che hai paura dei tuoni e nessuno sa chi ti chiese in una notte d’estate chi ti aveva tolto la felicità dagli occhi.

Cara amica mia sono sempre più confusa ti cerco, ma non mi rispondi più, ti ricordi quante volte siamo salite sulla roccia nel mio giardino per vedere se qualcosa nel mondo cambiava e il nostro mondo era solo la valle che si affacciava?! Spero che un giorno mio figlio mi chieda di salire su quella roccia per avere una visione diversa di quella valle che per noi era incantata, spero che tu sia meno confusa di me nell’esprimere ciò che è dentro di te.

Cara amica mia aspettami sono ancora confusa, ma, metti la tua mano contro mia e vedrai che ci sono Io allo specchio.

 

B.B. Livia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (23 voti, media: 3,65 su 5)
Loading ... Loading ...

7.634 letture

7 Commenti per “Lettera aperta alla mia migliore amica: Io”

  1. Erika19on 17 mar 2009 at 18:10

    Complimenti, belle parole!

  2. claraon 24 apr 2009 at 14:21

    Grazie… mi è stata d’aiuto.

  3. GIULIon 10 mag 2009 at 10:02

    Questa lettera e bellissima. Tvb

  4. wowyon 08 gen 2010 at 21:19

    E’ una lettera semplicemente stupenda, le parole più belle mai lette… non avranno tanta importanza i miei complimenti, ma ci tenevo a farteli perchè mi hai davvero toccato il cuore. E ce ne vuole.
    Sei grande :)

  5. butterfly_xson 09 mag 2010 at 14:19

    Wow… sei bravissima… mi sono commossa!!!

  6. cuore malatoon 11 giu 2011 at 20:29

    Sono delle parole meravigliose sei veramente grande anche se non ti conosco!

  7. Liviaon 24 giu 2011 at 15:26

    Vorrei ringraziarvi per i commenti se mai avrete modo di leggere queste mie righe.
    Scrivere è un’esaltazione dell’animo, per molti una valvola di sfogo, un passatempo o semplicemente come accade a me un temporale estivo, che arriva inaspettato, vissuto intensamente e che alla fine in genere crea un meraviglioso arcobaleno che resterà nei miei ricordi per sempre.
    Per Erika19:
    grazie davvero!!!
    Per Clara:
    se le mie parole ti sono state d’aiuto mi sento onorata grazie!
    Per Giuli:
    grazie tvb
    Per Wowy:
    sono davvero commossa per le tue parole mai avrei immaginato un commento così bello, toccare il cuore di qualcuno è un onore e un onere immenso che accetto con umiltà! Grazie!
    Per butterfly_xs:
    grazie grazie grazie!
    Per cuore malato:
    per me che sono una logorroica ammetto che mi hai/avete lasciato tutte/i senza parole!!!
    Grazie di cuore per le vostre parole e se vorrete a breve trovere un mio nuovo racconto pubblicato!
    B.B. Livia

Trackback URI | Comments RSS

Lascia un Commento