Pensiero vero

Pensieri di pace si fermano in gola,

contorti ma sani

come se nati da un unico

star bene con gli altri.

Gestire il futuro

l’ansia di sempre.

Non arriviamo all’essere scandendo i minuti

svolgendo i compiti,

meditando il vero

col coraggio dei martiri,

certezze mai pronte si affliggono

in ombre di misteri non ancora svelate.

Sovrani per un giorno che passa,

vivendo la semplice vita

di chi non ha saputo cogliere l’attimo vero,

che sorride a tutti

come fosse la fonte assoluta da noi cercata

nell’ombra del giorno passato.

12 pensieri su “Pensiero vero”

  1. “Pensieri di pace… contorti ma sani…”
    Rileggo queste parole e rifletto: chissà perchè la pace è un desiderio così irrealizzabile…
    anna

  2. Perché non veramente voluta, tutto viene prima di essa;
    spetta a noi avere il coraggio della verità, quella che costa dire, sempre più facile e comodo mentire…

  3. Leggo un pessimismo di fondo che probabilmente, come per me, è la tua natura.
    Tuttavia l’impotante è vivere il presente con la consapevolezza dell’attimo. Un eterno presente dove ogni diversità si annulla.

    Con sincera amicizia

    Claudio

  4. Colgo, credo, nelle tue parole un messaggio di pace, amicizia, ma anche paura, il tutto condito da una speranza di immancabile amore… bravo continua così!!!

  5. La pace, tanto si sogna e tanto si cerca.
    Sarebbe bello se un giorno si riuscisse a raggiungerla.
    Un saluto e 5 stelle.

  6. Belle parole. Che conducono dolcemente a riflettere su un senso di quiete della vita. Che invitano a scrutare i misteri celati nell’ombra. E che dovrebbero essere considerate come un trampolino da cui tuffarsi oltre tutte le assurdità che c’impediscono di viverla, la vita, nell’attimo presente, e nella sua disarmante semplicità.

  7. Grazie, il vostro apprezzamento mi rende orgoglioso…
    sono convinto di scrivere d’istinto nell’attimo, solo lo stato d’animo è mio compagno.
    Grazie…

  8. Gocce di consapevolezza, perle di serenità.
    Molto bella
    Bravo e 5 stelle.
    Ciao. QS-TANZ.

  9. Mi sembra quasi di conoscere la stato d’animo che presenti con queste belle parole… scrivere aiuta prima di tutto se stessi… e anche chi ha il coraggio di guardarsi dentro…

  10. Siete molto carini con me, vi ringrazio di aver letto quello che ho scritto.
    Per Mario lo scrittore, sei un grande il tuo ultimo libro è bellissimo, lo consiglio a tutti.

  11. Cosa vuoi che ti spieghi?
    Le sensazioni di un attimo vanno vissute e alle volte scritte, non serve spiegare né capire, l’importante è viverle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *