La Laurea

La mano leggera

appoggiata sul ventre,

quasi a proteggerlo,

l’altra,

lasciata cadere

quasi inerme e

abbandonata.

Pensava…

A quel tempo passato,

a quel bimbo cresciuto

divenuto giovane uomo,

a quella laurea

ambita, sognata,

oggi ottenuta.

Alle ali aperte

alla speranza del domani,

a quel futuro

oggi nelle sue mani.

Al tempo che resta

per seguire chi

nel cuore, anima e mente

è il bene supremo.

13 pensieri su “La Laurea”

  1. I figli nascono, crescono e vanno alla ricerca del loro spazio e del loro ruolo.
    La laurea è una tappa nella loro vita che completa quel lungo rito di iniziazione che è lo studiare nella nostra società.
    Dopo averla conseguita, si aprono nuovi orizzonti e io non penso affatto, come qualcuno vuole far credere, che, volendolo, sia difficile volare fuori dal nido.
    Bisogna avere “imprenditorialità” per progettare la propria esistenza, anche se questo comporta l’andare altrove. Cosa c’è di male nell’avere occhio lungo e spirito di adattamento?
    Non sta scritto da nessuna parte che si deve nascere e morire nello stesso luogo.
    I cervelli “fuggono”?
    No, si aprono al mondo esterno e il mondo è grande…
    Complimenti a Simone per il brillante risultato raggiunto e per l’ottima votazione finale.
    Baci
    anna

  2. Grazie Anna per dividere con me questo momento raggiante di emozione.
    Termina una tappa e ne inizia un’altra a pieno volo, spero.
    Comunque sia, il mio ruolo di genitore, come tutti, finirà solo con la mia uscita di scena e nel mio cuore, Lui sarà sempre il mio bambolotto di latte.
    Un bacio.
    Sandra

  3. Ciao Sandra,
    tanti auguri a Simone per la sua laurea, che avrà riempito il tuo cuore di gioia e di orgoglio.
    E tanti complimenti per questa bella poesia, che sicuramente avrà fatto emozionare anche il tuo Simone.
    Un abbraccio in compagnia di 5 stelle.

  4. X Lucia

    Grazie Lucia. E’ un momento molto felice per la mia famiglia e mi piace condividerlo anche con te che mi sei sempre vicina.
    Un saluto.
    Sandra

  5. Dei versi stupendi per condividere una grande gioia famigliare… complimenti a te per la poesia e a tuo figlio per la laurea! Un abbraccio.

  6. Ciao Sandra,
    mi unisco alla tua gioia per questo felice momento che vede realizzato il desiderio di tuo figlio.
    La laurea è un traguardo ambito per i figli e per i genitori.
    E poi la poesia, bella cronisticamente, scorrevolissima e reale.
    Brava. Un abbraccio. QS-TANZ.

  7. X Giuseppeantonio

    Riuscire a guardare “oltre” è trovare il gusto della vita, riuscendo ad odorarla anche quando c’è la salita. Grazie.
    Un bacio.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *