L’otto o lotto

“Ciao Tommaso! Da quanto tempo!!!! Ma che fine hai fatto?”

“Wee carissimo! Che fine ho fatto io? Che fine hai fatto tu?”

“Beh, sai, ho avuto un po’ da fare…”

“Sì, vabbè…. è come andare a messa… non si ha mai tempo…”

“No, veramente… mi sposo!”

“Azz!! Allora sei giustificato… ahahahaah! Quando?”

“Il 26 agosto… siamo agli sgoccioli, che stress! Non vedo l’ora che finisca! E tu hai programmi? Quand’è che ti sposi con Marika?”

“Io? …Io lotto”

“L’otto di settembre?!”

“No…”

“L’otto di ottobre?”

“No…”

“Oooh, l’otto di che?”

“Lotto per non sposarmi!!! ahahahah”

“AHAHAHAHAAH! Fai benissimo!”

6 pensieri su “L’otto o lotto”

  1. Carina…. e spiritosa…. ma come Sandra ti dico: arrenditi, gli aspetti positivi ti sorprenderanno, ciao Stellina.

  2. Lui lotta!
    Fai bene, alle donne piace vincere contro un avversario degno.
    Troppo divertente
    Tilly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *