Antico

Antico è quel nascondiglio

del tuo ostinato silenzio.

 

Ogni tanto mi vieni a trovare

velato da un timido gracchiare.

 

Ti riconosco sempre

e la rabbia…,

è tanta,

lo sai.

 

Vorrei poterti fermare,

ma voli sempre più in là

e mi osservi beffardo,

e dal punto più alto.

 

Mi chiedo se mai

riuscirò a raggiungerti

ed a graffiare il cielo

per convincerti che…

non è un falso blu.

 

Anch’Io poi,

raggiungerò l’alba…

da farfalla.

 

(Per Marisa 56 del Blog- Sulle Ali dell’emozione- dedicata a suo fratello Ugo)

12 pensieri su “Antico”

  1. La poesia mi è piaciuta, è originale e bella a prescindere dai riferimenti motivazionali. Mik –

  2. Ciao Sandra, bellissima lirica che sa di elevazione della mente e di voglia di raggiungere qualcosa che somiglia alla libertà più vera.
    Libertà di cui si conosce luogo e forma ma anche il duro cammino per raggiungerla.
    Brava e 5 stelle. QS-TANZ.

  3. Originale sicuramente, e ad una lettura attenta si nota l’affetto che ne traspare e la dolcissima amara rivalsa della farfalla.
    5s
    a Sandra un caro saluto Luxia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *