Sulla luna

Come un fiume

mi lascerò portare

diretto ai luoghi

della mia mente

 

come una libellula

imparerò a volare

sullo sfondo opaco

dei miei pensieri

 

come una piuma

mi saprò posare

spinto al buio

dal mio vento

 

come quando

sono solo

sulla luna

e mi perdo

tra i sentieri

del mio tempo.

11 pensieri su “Sulla luna”

  1. Un cuore che sa volare sopra l’opacità dei giorni comuni, un cuore leggero come la piuma che lo pesa sull’altro piatto della bilancia.
    … e così l’anima fugge oltre le angustie di questo momento.
    Bellissima.
    Un abbraccio e 5 stelle.
    Ciao.
    anna

  2. Molto bello questo stato d’animo tramutato in poesia;
    un sogno, un sogno infinito!
    Molto bella, bravissimo e 5 stelle.
    Ciao. QS-TANZ.

  3. Il messaggio che mi arriva è un poetico incoraggiamento a guardarsi dentro e fare i conti con se stessi. Se non si vive pienamente il proprio mondo interiore non si vive realmente. Alcune volte però fa paura e si ha bisogno di fuggire all’esterno.
    Mi è piaciuta molto la tua poesia.
    5 st

  4. Ho cercato un aggettivo a questa tua bellissima poesia, il primo che mi è venuto in mente è: leggera
    La dolcezza leggera delle parole con cui descrivi il tuo stato d’animo….
    bravo
    5 stelle
    Tilly

  5. Una bellissima poesia, ricca di pensieri delicati.
    Leggendo anche a me come è accaduto a Tilly, è venuto in mente l’aggettivo leggera.
    Un saluto e 5 stelle.

  6. Patrizio
    …forse il mondo interiore è più interessante, di quello che c’è fuori… soprattutto se si crea il “vuoto” attorno…
    Michele8

    ps Grazie a tutti

  7. Tilly e Lucia
    lo stato d’animo che esprime la poesia è abbastanza controverso, ammetto che anche io faccio fatica a spiegarmela…
    …la leggerezza è una ricerca…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *