A chi mi chiederà

Anima, anima mia

Com’è dolce ancora di te la nostalgia…

E coi colori dipingerò…

Un nuovo mondo mi farò

E ricorderò quella follia…

Com’era bello pensarti mia…

Stella, stellina mia

Com’è bella ancora di te la nostalgia…

E con la mente io in alto volerò

E da lassù tutti vi guarderò

E sentirò quella bugia…

Com’era bello saperti mia…

Anima, anima mia

A chi mi chiederà per chi è

A chi è dedicata questa poesia,

Risponderò che sei esistita solo nella mente mia

Anima, anima mia

A chi mi chiederà per chi è

Per chi è questa canzone,

Risponderò che come l’amore è solo una invenzione…

5 pensieri su “A chi mi chiederà”

  1. E’ una poesia molto musicale e dal ritmo un po’ infantile, cantilenante ma piacevole. Forse è vero che i cuori innamorati tornano a sentire e cantare come quelli dei bambini…
    Grazie per la dolcezza che traspare dalle tue parole!
    laura

  2. Carissimo,… come un’invenzione…; dovresti toglierla dalla mente… guardare Oltre. Il Mondo è pieno di fiori dalla fragranza tormentata alcuni, dal sapore dolce altri. Saper scegliere non è una fortuna, ma una qualità.
    Un saluto, Marinaio!

  3. Leggendo questa poesia si è aperta a fianco la pubblicità di incontri per single.
    Mi è venuto da ridere pensando che gli innamorati si struggono alla fine di un amore, ma il vecchio detto che chiodo schiaccia chiodo, vale sempre.
    Per il resto, immagino che tu sappia suonare la chitarra e per questo scrivi testi che andrebbero bene musicati…
    Buona navigazione, Carissimo.
    anna

  4. Ciao a tutti, miei cari! Come state?
    Io tutto bene ora…
    @Anna, magari sapessi suonare! Ci ho provato ma sono una frana!!! Così potrei scrivere delle canzoni…
    cmq un gruppo (BlackRiffSmash) ha musicato un mio testo (ho visto) che potete trovare su youtube cercando “ho visto Blackriffsmash”… è stata una bellissima esperienza anche se “ho visto” non è una delle mie poesie preferite. Magari, qualche altro gruppo noterà altri testi…
    Un abbraccio che vi circonda tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *