Dal Regno Animauto

Non ci crederete, eppure. Ascoltate attentamente e rimarrete incantati.

Ero fermo dinanzi le strisce pedonali. Aspettavo che il semaforo segnalasse il verde per attraversare una strada molto trafficata, quando…

“Ciao primitivo! Dura la vita del pedone eh!?

Ah, scusa, non mi sono presentata, sono Zebrisce, ti proteggo, o almeno tento di farlo, nei tuoi repentini attraversamenti della ormai pericolosissima stravana.

Hai visto come correva quel grosso Tirosauro?

E’ pericoloso come tutti gli altri animauto sai?

Qui ogni giorno, ne vedo di tutti i colori ormai.

Nonostante comare Giraffemaforo stia instancabilmente di guardia e faccia il lavoro più grosso, l’eccessiva sovrappopolazione del regno animauto ha reso troppo difficile il nostro compito e rischia di mettere in crisi la vostra tranquilla sopravvivenza.

Persino compare Ippopautobus, placido e benvoluto sornione della stravana, non riesce più da solo, ad arginare questo forte caos.

Ebbene si, ho assistito a tragedie e disperazioni, purtroppo, ma la rabbia è che … potevano essere evitate.

Non ti nascondo la mia collera anche per le sregolate pantemoto, sfreccianti in ogni angolo e percorso, persino nel vietato pedoliane.

Ma la mia forte indignazione è per le fragili gazzeclette, ignare suicide, si addentrano nei più pericolosi percorsi, di giorno e di notte, noncuranti del pericolo che corrono e del grave destino cui vanno incontro. Tutte al buio, presenti sempre e ovunque, e immancabilmente senza l’ormai vitale fanalino sulla coda; praticamente invisibili. Le chiamiamo ormai: “le fantasmine della stravana”.

Ecco, caro sconosciuto primitivo, ho voluto avvisarti, in questa breve sosta, così magari tu, che parli il normale linguaggio degli umani, puoi scrivere o ispirare una fiaba e raccontare loro del nostro incontro, per metterli in guardia dai tanti pericoli.

Chissà, potrebbe servire a salvare la vita a molti umani, non pensi?

Io sono certa che la fiaba piacerà molto ai cuccioli d’uomo. A loro sarà consegnato il destino e il futuro benessere di voi tutti, però ricorda, sta a voi cominciare a lavorarci seriamente e da subito. Ora ti lascio, mi scatta il verde. Buona fortuna! . . . ”

Avete ascoltato amici?

A me sembra ancora un sogno… davvero fantastico e incredibile.

Eh già, proprio così, incredibile ma… incredibilmente vero!!

***

Legenda:

Zebrisce: strisce pedonali (nata dalla fusione con zebra)

Stravana: strada (nata dalla fusione con savana)

Tirosauro: tir (nata dalla fusione con dinosauro)

Animauto: auto (nata dalla fusione con regno animale)

Ippopautobus: autobus (nata dalla fusione con ippopotamo)

Pantemoto: moto (nata dalla fusione con pantera)

Pedoliane: zona pedonale (nata dalla fusione con liane)

Gazzeclette: biciclette (nata dalla fusione con gazzelle)

4 pensieri su “Dal Regno Animauto”

  1. Ci sono tante “vite rubate” sulla strada, appuntamenti tristi e drammatici che, con un po’ più di attenzione, prudenza, e stile di vita più “sana” si sarebbero potute evitare. Va bene anche la deliziosa favola per educare l’Umano.
    5st.
    Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *